domenica, 29 Marzo 2020 - 16:46
Home / Notizie / Curiosità / Quella volta che Sc…Stig girò a Top Gear con la Ferrari FXX

Quella volta che Sc…Stig girò a Top Gear con la Ferrari FXX

Tempo di lettura: 2 minuti.

La Ferrari FXX di Michael Schumacher, venduta dopo il terribile incidente sugli sci del campione tedesco, ebbe il suo momento di gloria una decina di anni fa, a Top Gear.

Michael Schumacher, mentre era pilota ufficiale della Scuderia Ferrari, si appassionò, e non poco, al tema dei prototipi che vedevano la luce a Maranello per accontentare i clienti più facoltosi. Nel 2005, infatti, su base Enzo, nacque la FXX e, appena potè provarla, il grande Michael se ne innamorò all’istante.

Se 10 anni prima si era “regalato” una Bugatti EB110, una decade dopo decise di regalarsi questo gioiellino con il 6.2 V12 da circa 800 CV. Un amore così grande che chiese di produrne una in più: la sua fu tutta nera, la n.30, tanto da diventare la trentesima delle ventinove programmate, consegnatagli alla fine dell’estate 2005; si poteva dire di no a un pilota che aveva donato tutto, se non di più, alla causa del cavallino?

Ecco perchè quando Top Gear, la famosa trasmissione inglese, organizzò un bel teatrino per la prima puntata della tredicesima stagione (2009), il motivo lo capirete tra poco, Schumi fu entusiasta di partecipare con la sua vettura, tanto da organizzare la trasferta oltre manica.

E quindi, ecco la FXX di Michael Schumacher sul famoso circuito inglese che ha reso celebri il trio Clarkson/May/Hammond. La tuta, e il casco, erano quelli di Stig, il rumore quello di un V12 che ti provoca un brivido lungo la schiena, ovviamente piacevole…il tempo? 1’10”7, uno dei migliori mai registrati al Dunsfold Aerodrome, nella contea del Surrey.

Tempo di rendere incadescenti i freni (!), Michael ci teneva particolarmente a fare bella figura su un palcoscenico così importante, e ci fu il ritorno in studio. Solo allora il pubblico si rese conto di non essere di fronte al “solito” Stig…

Il giro della FXX di Michael Schumacher sulla pista di Top Gear

Poi, tornati in studio…

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

airless paint atomizer

Toyota sviluppa un nuovo nebulizzatore per vernici con il 95% di efficienza di rivestimento

Toyota Motor Corporation, nonostante lo stop della produzione in Europa per via del Covid-19, ha …