in

Haval H2 2020: arriva in Italia il restyling del C-SUV

Haval H2 2020
Tempo di lettura: 2 minuti

Un anno dopo il suo ingresso sul mercato italiano, arriva il Model Year 2020 del Haval H2, sottoposto ad un importante restyling soprattutto dal punto di vista estetico e nelle dotazioni.

Esterni e interni Haval H2 2020

Già ad una prima occhiata si notano subito gli interventi apportati al design dell’auto. Il frontale è stato rinnovato tramite una nuova calandra, un nuovo disegno per i gruppi ottici – inclusi i fendinebbia – il nuovo profilo del cofano e la nuova piastra paracolpi anteriore, posizionata sotto il paraurti.

La parte posteriore si caratterizza anche in questo caso per la nuova piastra paracolpi e la nuova forma dei fari, ma soprattutto per il nuovo disegno dei due tubi di scarico. Il portellone ha un nuovo profilo cromato più alto. Sono cambiati anche i cerchi in lega, sempre da 18”, ma ora a 5 razze.

Le linee della Haval H2, fanno in modo che il design favorisca una buona abitabilità e assicuri la piena comodità a cinque persone a bordo. Gli interni della Haval H2 propongono un layout accogliente e la ricca dotazione, permettono di vivere l’auto e sfruttare lo spazio nel migliore dei modi. Sono sei i colori disponibili per la Haval H2: Hamilton White (non metallizzato), Crystal Black, Pittsburgh Silver, Mars Red, Santiago Blue e in poche unità anche Cocoa Brown.

Allestimenti e prezzi Haval H2 2020

La gamma Haval H2 proposta al pubblico, prevede sempre due versioni, con alcune differenze negli allestimenti rispetto a prima: vale a dire la versione Easy, con allestimento standard che offre già una buona dotazione di base, per un rapporto qualità/prezzo molto vantaggioso e la versione Premium, quella full-optional, offerta ad un prezzo ugualmente molto interessante rispetto alla concorrenza.

Haval H2 2020

Le modifiche nell’equipaggiamento di serie rispetto al precedente MY19, sono le seguenti:

Haval H2 Easy

–          Radio CD MP5 da 8”

–          Retrocamera

–          Apple Car Play

–          2 Airbag frontali

Haval H2 Premium

–          Tetto apribile elettrico Panoramico

–          Apple Car Play

–          Fari anteriori a LED

In funzione di queste aggiunte, il prezzo di listino della Haval H2 2020 subisce un aumento contenuto, di circa il 5%, e le versioni Easy e Premium hanno prezzo, rispettivamente 18.800 e 20.900 euro, chiavi in mano (I.P.T. esclusa).

Haval offre una garanzia di 3 anni o 100.000 km sui nuovi modelli acquistati presso la rete dei concessionari ufficiali, diffusa capillarmente con 53 punti vendita e assistenza.

Motore GPL Haval H2 2020

Dal punto di vista tecnico non ci sono variazioni, dal momento che il propulsore che equipaggia la Haval H2 è l’Euro 6D-Temp 1.5 Turbo benzina 16 valvole da 144 CV, con una coppia di 206 Nm, proposto sempre nella versione Monofuel, con impianto GPL prodotto dall’azienda italiana BRC. Il cambio è manuale a sei rapporti e la trazione è esclusivamente anteriore.

Il veicolo è classificato come Monofuel GPL in quanto, a termini di legge, è dotato di un serbatoio benzina con volume totale pari a 15 litri. La capacità effettiva del serbatoio GPL è, invece, di circa 53 litri con una autonomia che supera i 500 km, mentre con i 15 litri di benzina disponibili è possibile percorrere altri 150 km.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

guidare male una porsche 911

Come guidare (male) a tutta velocità una Porsche 911 [VIDEO]

Alcantara Porsche Cayenne GTS

Interni Porsche Cayenne GTS: tripudio di Alcantara per il SUV tedesco