in

I ristoranti stellati Michelin per la Settimana Mondiale ONU della Sicurezza Stradale

Tempo di lettura: 2 minuti

Quest’anno, in occasione della Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale indetta dall’ONU, dal 4 al 10 maggio, Michelin ha chiesto agli chef due e tre stelle di entrare in gioco, in un campo che solo apparentemente sembra distante dal loro, per dimostrare, in modo personale e originale, che viaggiare in sicurezza e buona cucina si conciliano. 

 La scelta dei ristoranti due e tre stelle Michelin non è casuale – ha dichiarato Sergio Lovrinovich, (Caporedattore Guida Michelin Italia). Sono proprio questi i ristoranti che si segnalano per l’idea del viaggio che le stelle portano con sé. Due stelle significa: la cucina merita una deviazione, tre stelle: la cucina vale il viaggio. Proprio perché il tema è il viaggio, abbiamo proposto a questi chef di ideare il menu degustazione dedicato alla Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale per un pasto adatto a chi si mette al volante, tenendo in considerazione che il potenziale cliente è un automobilista che al termine del pasto dovrà proseguire il viaggio. 

La sfida che gli chef hanno colto è l’ideazione di un menu degustazione ad hoc, disponibile nei loro ristoranti in quella settimana, particolarmente indicato per chi si rimette al volante dopo il pasto. In questo documento (LINK) troverete l’elenco degli chef che aderiscono all’iniziativa e i menù proposti suddivisi Regione per Regione.

La sicurezza è la priorità per Michelin. A questo fine, Michelin collabora con organizzazioni internazionali impegnate nel campo dell’incidentologia e della sicurezza stradale. Con FIA, Federazione Internazionale dell’Automobile, Michelin ha lanciato una campagna mondiale di comunicazione per diffondere la conoscenza delle 10 Regole d’Oro per la sicurezza stradale. La campagna fa parte del progetto FIA Action for Road Safety, nell’ambito del Decennio di Azione per la Sicurezza Stradale voluto dall’ONU (2011-2020), che si prefigge di salvare cinque milioni di vite in dieci anni.

Protagonisti principali della Terza Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale ONU sono i bambini. #SaveKidsLives è l’hashtag e il motto di quest’anno voluto dall’ONU e condiviso da Michelin. Ogni giorno, più di 500 bambini muoiono e migliaia sono feriti in incidenti stradali.

I bambini sono anche i protagonisti del Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale, che, il 10 maggio 2015, concluderà a Livorno la Settimana Mondiale della Sicurezza Stradale.

In quell’occasione, l’Omino Michelin inviterà a farsi un #Selfie con #SaveKidsLives, postarlo sul proprio profilo Facebook taggando Michelin Italia www.facebook.com/MichelinItalia. Dopo il Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale del 10 Maggio a Livorno, il “#Safie” farà parte di una gallery.

Neopatentato

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Land Rover introduce il propulsore Ingenium sulla Discovery Sport

Le nuove strade di Chevrolet sono hi-tech