in

Il simulatore di guida che non ti aspetti: è il sogno di ogni alfista

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il mondo dei videogiochi è divertente e lo è ancor di più se dotati della miglior strumentazione per giocare. Come per i videogame a tema corse, molto più semplici e coinvolgenti se si dispone di una postazione con volante e pedaliera. Un livello superiore lo si può raggiungere con un simulatore seriale tecnologicamente avanzato, ma bisogna affrontare anche l’aspetto economico. Questa peculiarità non è stata un problema per un benzinaio polacco che ha avuto la brillante idea di ridare vita a due Alfa Romeo d’epoca, rispettivamente una 159 ed una Brera, per realizzare un “simulatore fai da te”.

Il simulatore di guida che non ti aspetti: rigenerate due Alfa Romeo in Polonia

Questo simulatore fai da te è stato realizzato mantenendo tutti gli elementi originali Alfa Romeo. Il benzinaio è partito da un volante Logitech G29, attorno al quale, gradualmente, ha assemblato nuovi componenti. Il non plus ultra riguarda l’abitacolo, dove sono stati mischiati al meglio tra loro i pezzi dell’Alfa Romeo 159 e dell’Alfa Romeo Brera, in particolar modo spiccano i componenti della plancia, le bocchette dell’aria e tutta la consolle centrale.

La retroilluminazione di quadranti, pedali, unità audio e manopole di controllo avviene mediante una luce arancione. In un secondo momento è stato sostituito anche il volante, installando quello multifunzione di un’Alfa Romeo Giulia. Tutti gli elementi sono perfettamente funzionanti, non fungono solo da abbellimento. La compatibilità di questo simulatore è sia con PC che con Playstation, sarebbe quindi esclusa la piattaforma d’intrattenimento di Microsoft, vale a dire la Xbox.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Binotto-Ferrari, parla Ross Brawn: “La Scuderia dovrebbe ricevere complimenti”

    Morto Davide Rebellin: è stato travolto da un camion