in

In arrivo una Lamborghini Huracan Evo per l’aeroporto di Bologna

Tempo di lettura: < 1 minuto

Pensate di atterrare in aeroporto ed essere accolti da una Lamborghini fiammante con una livrea più unica che rara. Un sogno che diventerà realtà per tutti i passeggeri che atterreranno all’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna.

Automobili Lamborghini rinnova, infatti, per la settima volta la collaborazione con l’HUB internazionale e consegna una nuova vettura Follow Me, una Huracán Evo, che guiderà gli aerei in arrivo e partenza verso il piazzale di sosta e la via di rullaggio fino al 7 gennaio 2022.

La Huracán Evo Follow Me parimenti alle versioni stradali è una supersportiva dal motore V10 aspirato da 5,2 litri e 640 CV, è caratterizzata da una livrea appositamente disegnata dal Centro Stile Lamborghini. Sulla base Verde Turbine Matt emerge la grafica a scacchi Arancione Matt che ricorda i mezzi operativi delle aree di manovra degli aeroplani. A completare gli esterni la scritta “Follow Me in Our Beautiful Country” sottolineata dal tricolore italiano. La vettura è inoltre dotata dei lampeggianti di segnalazione e radio collegata con la Torre di Controllo dell’Aeroporto.

Certamente una bellissima accoglienza e una forte dichiarazioni d’intenti per la terra dei motori.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Jean-Philippe Imparato Alfa Romeo 111 anni

    Alfa Romeo elettrica, Tonale e il futuro: le parole di Imparato

    Ferrari 296 GTB Engine

    Motore Ferrari 296 GTB: il V6 ibrido plug-in è un gioiello della tecnica