in

In Italia abbiamo la Huracan, e in America? Meglio la Chevy a motore anteriore

Tempo di lettura: 2 minuti

Sempre più frequentemente, le Forze dell’Ordine in tutto il mondo si stanno dotando di mezzi sempre più veloci, il tutto scaturito dal fatto che vetture odierne sono molto più veloci del passato. Un esempio è certamente la versione ambulanza della Lykan Superport usata a Dubai, ma il resto del mondo non è rimasto a guardare, anzi.

Supercar in divisa: in Italia la Lamborghini Huracan, in Florida la Chevrolet Corvette C7 Z06

Dando uno sguardo in Italia, questo fenomeno interessa anche la Polizia, la quale è dotata di alcuni esemplari di Lamborghini Huracan adibiti al trasporto veloce di organi. Stesso discorso per gli USA, dove in Florida l’ultima aggiunta nella flotta di autopattuglie in divisa è una Chevrolet Corvette C7 Z06, ed è in servizio presso l’Escambia County Sheriff’s Office. Si tratta della versione precedente all’attuale C8 con motore centrale-posteriore, quindi l’ultima Corvette con il motore davanti e il lungo cofano.

Supercar in divisa: la Chevrolet Corvette C7 Z06 allo sceriffo di Escambia

La Chevrolet Corvette C7 Z06 della polizia della Florida non è nemmeno stata pagata, trattandosi di un mezzo confiscato ai danni di un sospettato. A guidarla è lo sceriffo di Escambia, il quale ha applicato un wrap a lei dedicato che riporta il marchio del dipartimento, a cui è stato aggiunto un corposo kit di illuminazioni varie, come è giusto che sia su una vettura della polizia. La griglia anteriore, il parabrezza e le prese d’aria dei passaruota accolgono i fari supplementari. A finanziare queste costose ma essenziali modifiche sono stati i fondi provenienti dalla Escambia County Sheriff Foundation.

Supercar in divisa: la Chevrolet Corvette C7 Z06 non servirà per gli inseguimenti

Contrariamente a quanto logicamente si possa immaginare, l’auto non verrà utilizzata per pattugliare le strade ed inseguire i criminali, bensì verrà utilizzata per partecipare a determinati eventi e per coinvolgere ed incuriosire la comunità del luogo, seguendo ciò che è stato fatto in altri paesi del mondo. Il lato estetico sarà sicuramente capace di incuriosire tutti, ma anche l’aspetto tecnico, grazie al suo motore V8 da 6.2 litri vanta 650 CV e 881 Nm di coppia, che le fanno raggiungere i 330 km/h.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Mercato auto giugno 2022: continua il calo, -22,7% nel primo semestre sul 2021

    Cosa succede se la guida autonoma non funziona? L’esempio di San Francisco