sabato, 19 Settembre 2020 - 18:26
Home / Notizie / Curiosità / #IoSonoElettrica: la Classe B Elettrica fa coppia con la Fondazione Laureus

#IoSonoElettrica: la Classe B Elettrica fa coppia con la Fondazione Laureus

Tempo di lettura: 2 minuti.

#IoSonoElettrica, il più grande #eTour mai realizzato in Italia che toccherà 14 città tra ottobre e fine novembre, racconta con Mercedes-Benz il futuro a zero emissioni insieme a Enel, ACI e Michelin.

La Classe B Electric Drive, motore di questo viaggio nel cuore del Bel Paese, ha incontrato gli italiani oltre i confini delle grandi città metropolitane, dimostrando che viaggiare a zero emissioni è un traguardo ormai raggiunto e si può finalmente guardare avanti.

Mercedes-Benz ha chiamato a raccolta stakeholders, istituzioni e partner come Enel, Aci e Michelin, nel comune obiettivo di sviluppare finalmente anche in Italia la cultura dell’auto elettrica toccando Concessionarie Mercedes-Benz, punti Enel, Autodromi dell’ACI e ristoranti stellati Michelin.

Oggi abbiamo partecipato anche noi a questa interessante iniziativa durante una tappa un po’ speciale che ha visto l’inaugurazione a Milano del progetto Laureus Scuola. Ad ospitare l’evento è stato l’Istituto Comprensivo Morosini Manara di Milano e l’ASD Ares, in rappresentanza di tutte le strutture scolastiche e associazioni sportive coinvolte sul del territorio. Alessandro Fabian, stella del triathlon, è stato il testimonial d’eccezione Laureus che a Milano ha voluto essere presente al lancio del progetto. L’atleta ha spiegato che è abituato per le sue specialità alla fatica vera per arrivare al risultato, ma che quando si arriva è ancora più gratificante.

Mercedes B 02

Daria Braga, direttore della Fondazione Laureus Italia Onlus, sottolinea l’importanza della rete, che “per Laureus non è solo fornire ‘il filo‘ ma anche aiutare a tessere le maglie di questa rete solidale e insieme ad altri, sostenere un lembo di questa rete sociale. I progetti che Laureus Italia porta avanti sul territorio hanno l’obiettivo di tirare fuori dai ragazzi la loro capacità di ricostruirsi in modo positivo nonostante il contesto o le esperienze negative della loro giovane vita. La resilienza di questi ragazzi che nonostante tutto e a volte a dispetto di tutto riescono ad affrancarsi attraverso i valori positivi dello sport è un monito a proseguire su una strada che ha dimostrato, oserei dire ‘scientificamente‘. Il concetto di rete, a ben vedere, è presente anche nell’evento di oggi che vede una “rete” creata da Laureus tra la scuola che ha vinto le Energiadi e il tour di Mercedes #IoSonoElettrica.”

Fondazione Laureus Italia Onlus è attiva a Milano, Roma e Napoli con 5 progetti e sostiene oltre 1500 bambini. Solo a Milano sono 6 le scuole coinvolte con 50 insegnanti, 20 allenatori, e soprattutto 150 bambini per le attività extra curriculari e 400 bambini delle classi prime in orario scolastico.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

ds drive assist

DS 3 Crossback: un abitacolo creativo, di design e personalizzabile

DS 3 Crossback sfoggia un abitacolo interno dove elementi creativi richiamano e seguono lo stile …