lunedì, 10 dicembre 2018 - 11:40
Home / Notizie / Tecnologia / Jeep cavalca l’onda dell’Italia Surf Expo 2014

Jeep cavalca l’onda dell’Italia Surf Expo 2014

Tempo di lettura: 3 minuti.

Jeep consolida ulteriormente il sodalizio con il mondo del surf e dei board sport: dal 25 al 27 luglio sarà Main Sponsor dell’evento Italia Surf Expo, l’attesa manifestazione – interamente dedicata alla surf-culture – in programma nell’affascinante location di Santa Severa, a pochi chilometri da Roma.

Giunta alla 16a edizione e ormai riconosciuta come l’evento più importante in Italia dedicato ai water sport, la manifestazione è articolata in tre giorni e rappresenta una vera e propria celebrazione della cultura e del lifestyle che distinguono i board sport e gli atleti che li praticano attivamente. Oltre a ospitare competizioni ed esibizioni dei più noti watersport – tra cui surf, windsurf, kite surf e Stand Up Paddle (SUP) – l’evento propone un intenso programma d’intrattenimento con esclusivi concerti ed eventi gratuiti.

In particolare, il marchio americano sarà al fianco degli atleti che prederanno parte alla ‘Surf Expo World Challenger STAND UP’, la competizione internazionale di Stand Up Paddle (SUP) inserita nel prestigioso e avvincente circuito mondiale ‘WORLD CHALLENGER SERIES by Waterman League’ che quest’anno, per la prima volta, disputerà una tappa in acque italiane. Il SUP, acronimo di Stand Up Paddle, è una nuova disciplina, una variazione sul tema del surf, che nasce negli oceani australiani e che negli ultimi anni sta conquistando numerosi appassionati anche in Europa. A differenza del surf, il SUP si pratica restando in piedi (stand up) sulla tavola e pagaiando con un ‘remo’ apposito, la pagaia (paddle) per sfruttare la spinta dell’onda.

Con circa un centinaio di atleti professionisti prevenienti da tutto il mondo, il contest di SUP al Surf Expo è una gara di race sulla distanza, che nella giornata di sabato vedrà gli sfidanti contendersi il traguardo sullo sprint dei 500 metri a batterie mentre la domenica incoronerà un vincitore unico tra coloro che completeranno la distanza di 14 km.

I board sport sono la rappresentazione concreta dei valori Jeep e l’emblema dello spirito di libertà, passione e avventura che contraddistingue tutti i modelli nella gamma del leggendario marchio sinonimo di off-road. Il senso di perfetta comunione con l’ambiente e le forze della natura, la sfida lanciata al mare e alle onde, il desiderio di spingersi al limite delle proprie capacità: in questi elementi risiede il fascino degli sport da tavola che non si limitano a essere sport dinamici, ma diventano stile di vita distintivo degli atleti che partecipano all’evento e delle persone che li praticano.

‘Special guest’ della manifestazione sarà la nuova Jeep Renegade che atleti e visitatori potranno ammirare in un’area di grande visibilità allestita dal brand ai piedi del castello di S. Severa. Primo modello nella storia del marchio Jeep costruito in Italia e prima vettura di Fiat Chrysler Automobiles nata dalla collaborazione tra progettisti italiani e americani, la nuova vettura si distingue per la grande personalità stilistica e vanta capacità off-road di assoluto riferimento nella categoria. Sarà commercializzata in Europa con una gamma composta da quattro allestimenti equipaggiati con efficienti motorizzazioni turbodiesel e benzina e disponibili nella configurazione a trazione anteriore o integrale.

Presso lo spazio personalizzato Jeep, il pubblico oltre a conoscere in anteprima la nuova Jeep Renegade potrà interpretare l’attitudine ‘wild’, ‘edgy’, ‘big’, ‘crazy’ del nuovo modello scattando una foto a tema e stampando automaticamente una Polaroid dal proprio profilo Instagram.

Inoltre, i visitatori potranno iscriversi a una lezione introduttiva di surf tenuta dal campione italiano Roberto D’Amico testimonial dell’evento e Ambassador del marchio Jeep. Per sottolineare ulteriormente l’importanza del surf inteso non solo come disciplina sportiva, ma come modo di vivere e pensare, durante i tre giorni dell’evento sarà trasmesso – in anteprima presso lo stand Jeep – il video che il brand ha realizzato su Roberto D’Amico. Attraverso immagini dal forte impatto emozionale, Roberto racconterà i momenti più importanti della propria vita da rider e in particolare quello in cui ha scelto di anteporre la propria passione per il surf e la voglia di libertà alle competizioni e alle classifiche. Il video è anche il primo di una serie di racconti ideati per far conoscere al pubblico i valori della nuova Jeep Renegade attraverso le storie di alcuni testimonial che, come il campione italiano, hanno deciso di seguire le proprie passioni e dare inizio a un nuovo capitolo della propria vita rompendo completamente con il passato.

Infine, sarà possibile seguire dal vivo le attività e le competizioni in programma attraverso contributi video e fotografie sui canali social di Jeep-People e Jeep Italia.

 

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

focus Infotainment kia Stinger

Kia Stinger | Focus infotainment

La Kia Stinger è la prima vettura premium del Marchio coreano, la prima gran turismo …