in

La Renault 5 E-Tech ha conquistato consensi al Goodwood Festival of Speed

Renault 5 e-tech
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo la messa all’asta della Renault 5 Turbo di Ragnotti a un prezzo che va dai 350.000 ai 450.000 euro, è ora di farvi un’anticipazione un po’ più accessibile.

Parliamo della Renault 5 E-Tech, l’erede elettrica dell’iconica R5 Turbo.

Dopo i consensi del primo prototipo presentato nel gennaio 2021 al salone di Monaco, la Renault 5 E-Tech è pronta a diventare un futuro cult: un’auto che rappresenta la Nouvelle Vague del marchio che è pronto a investire fiduciosamente nelle city car elettriche.

La nuova Renault 5 ha debuttato al Goodwood Festival of Speed in Regno Unito a giugno 2022.

L’amministratore delegato Luca de Meo ha rivelato che il veicolo usa la nuova piattaforma CMF-BEV e che la tecnologia delle batterie è stata migliorata consentendo un’autonomia di circa 400 km.

Anticipazioni tecniche Renault 5 E-Tech

Non ci sono tantissime altre informazioni tecniche sulla nuova Renault 5, ma è stato rivelato che la lunghezza arriverà a 4 metri. Ancora, si conosce qualcosa di più sulle caratteristiche del motore.

La suddetta piattaforma CMF-BEV è un’evoluzione dell’ibrida Renault Clio perciò, anche se la Renault 5 E-Tech non sarà completamente elettrica all’inizio, sarà più efficiente della ZOE, altra city car elettrica in circolazione dal 2013 che l’azienda ha deciso di sospendere entro il 2024.

La Renault 5 E-tech sostituirà probabilmente la vecchia ZOE, perciò avrà un DNA sportivo e un motore con potenza vicina ai 135 CV.  Grazie alla migliore efficienza del motore, è stato possibile calare il prezzo che, secondo la casa, potrebbe essere inferiore ai 30.000 euro.

Design Retrò e sguardo ammiccante

La nuova Renault si ispira alla versione retrò, com’è stato già sottolineato in precedenza quando è stato presentato il primo prototipo a gennaio 2021.

Il vecchio design è visibile nelle generose ali posteriori, nelle piccole prese d’aria nere e nei gruppi ottici. Le finiture rosse e il tetto nero sono in contrasto con il colore giallo dell’auto creando un piacevole effetto. Il portello di ricarica si trova sul cofano anteriore vicino al montante sinistro.

Ciò che veramente caratterizzò la vecchia Renault, e che si ripresenterà nella nuova Renault 5, è il suo sguardo iconico: secondo il responsabile del design del progetto Nicolas Jardin, era importante che i fari dell’auto ammiccassero.

Con la geniale sequenza di benvenuto, quando l’auto è accesa, il nuovo logo s’illumina e avvia un’animazione che si estende fino alla calandra: i fari prendono vita, come se la Renault 5 E-Tech sbattesse le palpebre verso il suo futuro brillante.

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0
    Bentley Flying Spur Hybrid

    Bentley rispetta le promesse con l’ammiraglia Bentley Flying Spur Hybrid 2022

    Alfa Romeo Tonale ora te lo racconta Alexa: ecco cosa devi fare