in

Lancia Delta Futurista: il VIDEO dell’onboard ed è subito nostalgia

Tempo di lettura: 2 minuti

Stiamo parlando di uno di quei restomod che ti entrano subito nel cuore e ti fanno innamorare. L’attrice protagonista è la Lancia Delta Futurista, uno dei progetti più interessanti degli ultimi anni. Venne lanciata nel 2018 e sono stati realizzati appena 20 esemplari da almeno 300.000 euro l’uno.

Delta Amos Front

Quattro di questi modelli hanno varcato i confini dell’Europa arrivando negli Stati Uniti e tra gli acquirenti c’è un fortunato possessore di nome Joel, che su Instagram si fa chiamare redshift75. Questo collezionista ne possiede un esemplare color blu brillante e cerchi color oro. Il proprietario è stato il protagonista di un video unico in compagnia dello youtuber Larry Chen che non sta con le mani in mano, ma mette alla prova la belva.

Delta Futurista: un restomod di classe

Sotto l’aspetto tenero ed eterno, delinea dalla vivacità della verniciatura, la Delta Futurista conserva tutti gli aspetti che hanno reso questo restomod molto apprezzato da molti appassionati di auto e di rally.
Vi ricordiamo che Automobili Amos, per realizzare i suoi modelli, è partito da una vettura donatrice alla quale ha realizzato numerosi cambiamenti alla carrozzeria, agli interni e alla meccanica della Lancia Delta originale. Le modifiche estetiche più evidenti sono la rimozione delle portiere posteriori, un frontale aggressivo e “alla moda” con fari LED circolari e un body kit maggiorato per rendere minacciosa e “cattiva” la Lancia.

Lato Delta Amos

L’abitacolo è stato rinforzato dall’interno con un roll bar, mentre la strumentazione analogica è molto simile a quella iconica del modello originale.

Delta Futurista: ottima per tutte le occasioni

Alzando il cofano si può vedere il motore 2.0 modificato con un turbo più grande che permette di raggiungere i 330 CV, rispetto ai potenti 215 CV della Delta HF Integrale Evoluzione II, l’ultima declinazione della “Deltona”. Parte del merito va anche ai soli 1.250 kg della carrozzeria dovuti al largo impiego di parti in fibra di carbonio, in questo modo la Lancia Delta Futurista appaga moltissimo affondando il piede sull’acceleratore.

Durante il test-drive, Joel concede qualche accelerazione in rettilineo facendo cenno anche della taratura del cambio manuale a 5 marce e dell’utilizzo quotidiano. Ma non solo, aggiunge anche le due modalità previste per sospensioni ed erogazione della potenza, che garantiscono la possibilità di godersi la Lancia Delta Futurista anche quando non si va di fretta.

Non resta quindi che gustarvi il video, anche se, ammettiamolo: siamo tutti un po’ invidiosi di Joel e vorremmo essere noi al posto suo.

Pilota professionista

Alessio Richiardi

Attualmente indeciso se ha preso prima in mano un volante o una penna, probabilmetne entrambe, date le due mani.
Così è nato l'amore per i motori e per la scrittura, da poco neopapà oltre che neoattento a tutto ciò che riguarda i bimbi in auto ed i seggiolini.

Anni di utenzaAutore

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Erede Aventador posteriore

    L’erede della Lamborghini Aventador si mostra in un VIDEO: lo scarico fa discutere

    Indy Autonomous Challenge MIMO sorpasso Milano 4 3

    Indy Autonomous Challenge: a MIMO 2023 ecco le auto autonome