in

Leclerc e il cameo nel nuovo film Disney e Pixar su Buzz Lightyear

Tempo di lettura: 2 minuti

In pista o al cinema, abbiamo bisogno di eroi. Charles Leclerc e Buzz Lightyear sono due “eroi”, uno che ci tiene incollati ogni due domeniche allo schermo, nella sua lotta per il mondiale contro l’avversario di sempre Max Verstappen, l’altro sta per tornare al cinema nella nuova pellicola “Lightyear – La vera storia di Buzz“, che racconta le origini del leggendario Space Ranger.

Per l’Italia è Leclerc che si è calato nei panni di doppiatore, stesso ruolo per la pellicola spagnola per Carlos Sainz. I due piloti della Scuderia Ferrari interpretano, infatti, un cameo rispettivamente nella versione italiana e spagnola del nuovo film Disney e Pixar. Diretto da Angus MacLane e prodotto da Galyn Susman, Lightyear – La vera storia di Buzz arriverà il 15 giugno nelle sale italiane.

La nuova avventura Disney e Pixar Lightyear – La vera storia di Buzz racconta le origini di Buzz Lightyear, l’eroe che ha ispirato il giocattolo di Toy Story, e segue il leggendario Space Ranger dopo essere rimasto bloccato su un pianeta ostile a 4,2 milioni di anni luce dalla Terra insieme al suo comandante e al loro equipaggio. Mentre Buzz cerca di trovare un modo per tornare a casa attraverso il tempo e lo spazio, si uniscono a lui un gruppo di ambiziose reclute e il suo irresistibile gatto robot di compagnia, Sox. L’arrivo di Zurg, una presenza imponente con un esercito di robot spietati e un fine misterioso, complica le cose e mette a rischio la missione.

Lightyear – La vera storia di Buzz è diretto da Angus MacLane (co-regista di Alla Ricerca di Dory) ed è prodotto da Galyn Susman (Toy Story: Tutto un altro mondo). La colonna sonora del film è firmata dal premiato compositore Michael Giacchino (The Batman, Up).  Nella versione italiana del film, prestano le proprie voci Alberto Malanchino, Ludovico Tersigni ed Esther Elisha che interpretano rispettivamente lo Space Ranger Buzz Lightyear; Sox, il suo gatto robot di compagnia; e Alisha Hawthorne, la sua comandante e migliore amica.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Alla scoperta del mondo Continental Aftermarket: intervista Francesco Aresi

    DS Automobiles Italia festeggia presentando due nuove serie speciali