in

LoveLove

Maserati GranTurismo 2022: data uscita, esterni, motori, Folgore

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo averla avvistata qualche mese fa travestita da Giulia Quadrifoglio ed averla intravista in pista per alcuni test dinamici, torna ad essere catturata da alcune foto spia (merito del car spotter Walter Vayr e della sua pagina Gabetz Spy Unit), ora con forme più vicine alla vettura definitiva. Stiamo parlando della Maserati GranTurismo 2022.

Come sarà? Attesa per la primavera 2022, Il family feeling potrebbe essere quello della MC20, così come il motore, il 3.0 Nettuno. Si parla già anche di una versione con sistema “Folgore” full electric, ma andiamo con ordine.

Maserati GranTurismo 2022: potrebbe arrivare verso fine anno 

L’11 novembre 2020 si è chiusa la carriera della GranTurismo della precedente generazione. Con più di 28.000 unità prodotte in tredici anni, ha potuto vantare un certo successo di vendite e pari longevità produttiva. L’erede GranTurismo 2022 potrebbe debuttare per fine anno in veste definitiva ma non sarà disponibile prima della primavera 2022 e verrà prodotta nello stabilimento di Mirafiori, come dichiarato da Davide Mele, deputy chief operating officer Enlarged Europe di Stellantis.

maserati granturismo foto spia

Maserati GranTurismo 2022: al di là delle camufatture emergono dettagli interessanti

Come da tradizione, il prototipo è coperto da camouflage che diventa blu e nero in omaggio al tema del brand proiettato verso l’elettrificazione. Differentemente da quanto visto sui primi muletti, che altro non erano che delle Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio modificate nelle proporzioni, questi ultimi prototipi cominciano a far intravvedere le linee definitive della granturismo modenese.

La Maserati GranTurismo 2022, pur presentandosi bassa e ben piazzata, tradisce fin dai primi muletti una certa eleganza nelle forme, arrotondate e sensuali; quasi a voler proseguire idealmente ciò che è stato iniziato con la precedente generazione del 2007. Quasi completamente coperti dalla pellicola, i fanali lasciano trasparire quel tanto di luce necessario per poter circolare, senza però voler esporre anzitempo le parti su cui si concentra il maggior lavoro di caratterizzazione del mezzo: quali, appunto, gruppi ottici e griglie.

Maserati GranTurismo 2022: i possibili motori

maserati granturismo foto spia

Oltre alle somiglianze stilistiche (come il disegno dei gruppi ottici) e la nuova calandra, la Maserati GranTurismo 2022 potrebbe condividere con la sorella MC20 anche parte della meccanica, tra cui il noto 3.0 Nettuno V6 Biturbo da 630 CV e 729 Nm di coppia massima; mentre si vocifera già di affiancarle un più potente V8 da 4.0 litri. Ovviamente, l’impostazione sarà differente: motore anteriore e trazione posteriore con distribuzione dei pesi al 50/50, come da tradizione delle granturismo di alta gamma, per prestazioni di prim’ordine ma senza rinunciare al comfort.

Maserati GranTurismo: nel 2022 una “folgore” tutta elettrica, creata a Torino

Oltre allo sviluppo “tradizionale”, a Modena si sta già pensando ad una variante full electric spinta da tre elettromotori (uno all’anteriore e due al posteriore); un sistema denominato “Folgore” che interesserà anche i futuri modelli della Casa, compresa la MC20.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    mercato auto di settembre

    Mercato auto ottobre 2021: ancora caduta libera. Ecco le 10 auto più vendute

    Suzuki Hybrid

    Suzuki Hybrid: com’è e come funziona l’ibrido giapponese