in

Maserati protagonista al Padiglione Italia di Expo 2020 a Dubai

maserati levante hybrid
Tempo di lettura: 2 minuti

Rinviato di un anno a causa della pandemia, Expo 2020 (21) si svolgerà a Dubai e presso il Padiglione Italia Maserati sarà assoluta protagonista della manifestazione che segue l’Expo di Milano del 2015. L’intesa di sponsorship con Maserati consente di arricchire il racconto del nostro Paese e delle sue meraviglie a un pubblico internazionale in visita al Padiglione Italia durante i sei mesi di Expo, un evento che sarà anche il primo a coinvolgere così tanti paesi (Olimpiadi giapponesi, con le dovute restrizioni per il pubblico, a parte)

Il futuro di Maserati, con l’arrivo di nuovi modelli e dell’elettrificazione con “Folgore”, passa dall’Italia, dove tra Modena e Torino vengono sviluppati, ingegnerizzati e prodotti tutte le vetture. Per questo motivo, Davide Grasso, CEO di Maserati ha dichiarato: “Per il nostro Marchio questo è un momento di costruzione e, guidati dalla nostra passione, abbiamo inaugurato una nuova Era, abbiamo acceso la scintilla dell’elettrificazione e ci siamo proiettati nel futuro. Maserati ha in sé le caratteristiche intrinseche dell’essere “made in Italy”: la genialità, la capacità di reinventarsi e di evolvere senza scordare il proprio DNA. Siamo quindi onorati di accompagnare l’Italia ad Expo 2020 Dubai”. 

Paolo Glisenti, Commissario per la partecipazione dell’Italia a Expo Dubai, ha commentato: “Maserati è sinonimo nel Mondo di design e bellezza, territorio dove l’eccellenza italiana è frutto di competenze multidisciplinari tra ricerca e manifattura, tra università e fabbrica. Oggi, a Modena, con il nostro partner Maserati e nel quadro di collaborazione con l’Emilia Romagna, accendiamo i motori della bellezza italiana che unisce le persone. Qui, guardando a Expo 2020 Dubai, celebriamo la ripresa della filiera dell’automotive dopo la crisi della pandemia, nel segno di una forte internazionalizzazione che connette saldamente tradizione e innovazione, verso la mobilità sostenibile del futuro”.

Davide Grasso, Paolo Glisenti e Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena, si sono fatti ritrarre accanto alla nuova Levante Hybrid (foto di copertina). 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    alfa romeo mille miglia 2021

    Alfa Romeo alla 39° edizione della 1000 Miglia schiera 4 esemplari…e mezzo

    Audi Q4 e-tron

    Audi Q4 e-tron: il nuovo SUV elettrico anche a noleggio, a breve e lungo termine