in

Matthias Müller, CEO Volkswagen Group: “Gli USA sono e resteranno un mercato fondamentale”

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il CEO Muller conferma gli investimenti per Chattanooga e il Gruppo chiude l’anno con dati di vendita solidi. Riconquistare la fiducia è l’obiettivo primario per il 2016 ed è in corso un dialogo costruttivo con le Autorità statunitensi sulle soluzioni tecniche per i veicoli interessati dalla tematica emissioni.

Il Gruppo Volkswagen mantiene fermamente il proprio impegno e i piani di investimento negli Stati Uniti. “Gli USA sono e resteranno un mercato fondamentale per il Gruppo Volkswagen” ha dichiarato il CEO Matthias Müller nel corso di una conferenza stampa alla vigilia del Salone di Detroit (North American International Auto Show), durante la quale ha inoltre espresso il proprio dispiacere per gli avvenimenti relativi alla tematica emissioni. “Sappiamo di aver profondamente deluso in nostri clienti, gli organi governativi competenti e il pubblico. Mi scuso per ciò che è successo in Volkswagen” ha affermato Müller, promettendo: “Siamo fortemente impegnati per mettere a posto le cose”.

Esperto

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Jeep: 4 anni di record nelle vendite globali

2015, un anno da record per Porsche