sabato, 19 Settembre 2020 - 23:09
Home / Notizie / Novità / Mercedes Classe C Cabrio | LIVE Salone di Ginevra 2016

Mercedes Classe C Cabrio | LIVE Salone di Ginevra 2016

Tempo di lettura: 2 minuti.

Mercedes-Benz apre la stagione open air con la prima Cabrio basata sulla Classe C, che va a completare la gamma di modelli Cabrio con la classica capote in tessuto.

Il design della nuova Cabrio reinterpreta il lusso moderno in chiave giovanile e lo arricchisce con molti dettagli di pregio che ne definiscono il carattere peculiare, evidente soprattutto quando il tetto è aperto.

A richiesta la Cabrio può essere equipaggiata con il sistema frangivento automatico AIRCAP e il riscaldamento per la zona della testa AIRSCARF, per godere di un comfort straordinario nella guida open air 365 giorni all’anno.

Il comportamento agile e sportivo su strada è assicurato da motori brillanti ed efficienti, con potenza compresa tra 115 e 270 kW (156 – 367 CV), e da un assetto improntato al dinamismo, disponibile a richiesta anche con sospensioni pneumatiche AIRMATIC. Il nuovo cambio automatico 9G-TRONIC è disponibile per tutte le motorizzazioni. La dotazione di bordo comprende collaudati sistemi di assistenza alla guida e moderni strumenti di infotainment

“La nostra nuova Classe C Cabrio segna il punto di accesso al mondo delle Cabrio di alta gamma di Mercedes-Benz. Presenta un carattere e un design di impronta sportiva e giovanile e assicura tutto l’anno il puro piacere di guida open air”, ha dichiarato il Prof. Dr. Thomas Weber, Membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG e Responsabile del Settore Ricerca del Gruppo e del Settore Progettazione e Sviluppo di Mercedes-Benz Cars.

Giovane e sportiva

Anche la Classe C Cabrio, nuovo modello base della gamma Cabrio Mercedes‑Benz, si attiene con coerenza a quella che è l’essenza della filosofia di design Mercedes-Benz: la limpida sensualità, intesa come definizione del lusso moderno. Questo non le impedisce tuttavia di mostrare un carattere indipendente, in cui l’evidente impronta sportiva si accompagna ad un’aria giovane e fresca.

La nuova Cabrio a due porte presenta pressoché le stesse dimensioni di base della Classe C Coupé e ne ripropone, a capote chiusa, la silhouette: il caratteristico frontale con mascherina del radiatore Matrix, i fari LED High Performance, il cofano motore lungo e la linea di cintura alta. La sua capote ben tesa con cristallo integrato confluisce armonicamente in una coda dalla linea originale, che si presenta molto sportiva con le spalle larghe e i gruppi ottici posteriori a LED piatti.

Il bagagliaio ha un volume di 360 litri (285 litri a tetto aperto) che permette di accogliere una quantità di bagagli inconsueta per un modello cabrio e crea, quindi, i migliori presupposti per una buona idoneità all’uso quotidiano. 

Il lancio della nuova Classe C Cabrio è previsto per la prossima estate.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

DS 9 E-Tense

DS 9 E-Tense: come personalizzare al massimo un modello “Tailor Made”

DS 9 E-Tense nasce per portare all’ennesima potenza il concetto di esclusività, parte dei requisiti …