giovedì, 27 Giugno 2019 - 12:04
Home / Prove / Primo Contatto / Mercedes Classe X 350 d | Prova su strada in anteprima
Mercedes Classe X 350 d

Mercedes Classe X 350 d | Prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 3 minuti.

Il primo pick-up della Casa tedesca continua a far parlare di sé. Dopo gli ottimi numeri ottenuti sia in Italia, nonostante i ben noti problemi legislativi, sia nel resto d’Europa, arriva la Mercedes Classe X 350 d, versione più potente della gamma.

Nato per soddisfare i palati più esigenti, la Classe X 350 d propone il motore più potente e performante del segmento, unendo il 3.0 Diesel V6 a una potenza di 258 CV. Noi lo abbiamo provato in anteprima e vi raccontiamo come va.

Due allestimenti, dotazione da vera Mercedes

Esteticamente i 5,34 m di lunghezza complessiva non cambiano nella versione 350 d, ma sono disponibili esclusivamente i due allestimenti più alti.

Classe X 350 d 4MATIC è, infatti, disponibile nelle linee di allestimento Progressive e Power, che si differenziano per design, livello degli equipaggiamenti e funzionalità.

La Progressive comprende di serie: cerchi in lega leggera da 17 pollici a 6 razze, bocchette di aerazione galvanizzate color cromo argento, rivestimento in pelle per volante e leva del freno a mano, sedili in tessuto nero Posadas (a richiesta in pelle ecologica Artico/microfibra Dinamica), sistema di infotainment Audio 20 USB e otto altoparlanti.

La Power offre di serie, barra antincastro cromata nel paraurti anteriore, paraurti posteriore cromato, cerchi in lega leggera da 18” pollici a 6 razze doppie, fari a LED high performance, pannello strumenti con grande inserto in look pixel nero opaco e parte superiore in pelle ecologica Artico, sedili in pelle ecologica Artico/microfibra Dinamica nera (a richiesta pelle nera o marrone noce), sedili regolabili elettricamente e sistema di infotainment Audio 20 CD con touchpad multifunzionale.
Mercedes Classe X 350 d

Interessante anche il lato delle personalizzazioni dedicate agli esterni e al cassone, che permettono di scegliere le pedane laterali, le sports bar, la canopy cover (copertura completa e rialzata del cassone con vetri), le styling bar, il box per il cassone e l’hard cover (copertura a filo della carrozzeria del cassone in tinta carrozzeria).

Si confermano anche le ben note capacità di carico, pari a 1,1 tonnellate di peso massimo e capacità di ospitare un Euro pallet grazie al cassone da 1,58 metri.

Alla guida della Mercedes Classe X 350 d 4Matic: lavorare con piacere

La Mercedes Classe X 350 d eroga una potenza di 258 CV e ben 550 Nm di coppia massima, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi e una velocità massima di 205 km/h.

Numeri quasi fuori dal segmento, dove, solitamente, di sportività ce n’è poca. Il 3.0 V6 Diesel è orchestrato da un cambio automatico a 7 rapporti, al quale si affiancano i piccoli paddle al volante. Grazie a una struttura leggera, al turbo a geometria variabile e al rivestimento dei cilindri Nanoslide, che riduce notevolmente gli attriti, questo motore garantisce una risposta pronta e un’accelerazione coinvolgente quando la coppia entra in azione.
Mercedes Classe X 350 d

Muovere gli oltre 2.200 kg di peso non è una passeggiata, ma il turbo lavora molto bene, con il cambio che accompagna con una buona intuitività. Solo un 9G-Tronic dedicato saprebbe fare meglio.

Per essere dotata di telaio a longheroni e traverse, oltre a essere capace di trainare fino a 3,5 tonnellate, la Classe X 350 d si dimostra una vettura agile per il suo segmento, nonostante, ovviamente, il rollio sia piuttosto marcato. La guida sportiva a tutto gas non è chiaramente il suo pane quotidiano, ma per essere un pick-up di certo non sfigura. Dove, invece, eccelle è in offroad. Grazie alla trazione 4Matic (con ripartizione 40:60) con marce ridotte e bloccaggio del differenziale posteriore, la Classe X 350 d affronta pendenze massime di 45%, guadi profondi 60 cm e un’inclinazione laterale massima che sfiora il 50%. Anche con ruote prettamente da asfalto, durante il nostro test, la Classe X 350 d ha dimostrato di sapersi muovere senza alcun impaccio, grazie anche alla possibilità di ricorrere alle marce ridotte.

In ogni caso, a coprire ogni esigenza del guidatore ci pensa anche il Dynamic Select, che permette di scegliere tra diverse modalità di guida, dal Comfort all’Offroad, passando per Eco, Sport, Manual e Individual.
Mercedes Classe X 350 d

Per quanto riguarda il mondo dell’assistenza alla guida, la Classe X mostra una tecnologia quasi da vettura stradale moderna. Tra le dotazioni riguardanti quella che in Mercedes chiamano Intelligent Drive troviamo la Downhill Speed Regolation, l’ESP Trailer Stability Assist, la chiamata d’emergenza, il parking package con camera 360°, il Lane Keeping Assist, il Tempomat, il Traffic Sign Assist, l’Active Brake Assist e l’Hill-Start Assist.

Infine, per questa motorizzazione in Mercedes dichiarano un consumo nel ciclo misto (provvisorio) pari a 9 litri per 100 chilometri.
Mercedes Classe X 350 d

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Zafira Life

Opel Zafira Life | Prova su strada in anteprima

Quando una parola ti cambia la…vita. Ricordate la Zafira, la monovolume che Opel iniziò a …