in

Michelin Supercar Paddock: le più belle auto del Festival of Speed sono qui

Tempo di lettura: 2 minuti

Michelin e il motorsport sono due entità che vanno a braccetto e la Casa francese costruttrice di penumatici non poteva certo macare all’appuntamento del Goodwood Festival of Speed. In questa occasione Michelin era infatti presente con un Supercar Paddok

In quest’area c’erano raccolte nel raggio di alcuni metri le auto più sensazionali e amate dagli appassionati, a partire dalla Koenigsegg Agera One 1, il cui nome deriva dal rapporto peso/potenza che la vettura esibisce ovvero 1341 cavalli a fronte di un peso di 1341 kg (un cavallo per ogni kg di massa). Il propulsore, che ha una cilindrata di 5 litri ed un’architettura V8, è dotato di due compressori e due turbo. La potenza massima è di 1341 cavalli (999 Kw) raggiunti ad un regime di 7500 rpm. La coppia è pari a 1371 Nm a 6000 rpm. Il cambio è a 7 rapporti con doppia frizione. L’auto in questione montava i nuovi Michelin Pilot Sport Cup 2.

Ferrari LaFerrari green Goodwood FOS

A catturare le attenzioni di molti era poi la Ferrari LaFerrari verde in onore della bandiera italiana di Jay Kay, il quale ha spiegato: “non capita spesso che ordini un’auto nuova: la maggior parte della mia collezione è composta di classiche, perciò quando lo faccio voglio che sia un evento”. Del marchio del Cavallino Rampante all’interno del Michelin Supercar Paddock c’erano anche alcune versioni della 458 Speciale anch’essa equipaggiata con i Michelin Pilot Sport Cup 2.

Nello spazio espositivo Michelin c’era anche la monoposto della Formula E, campionato che partirà a settembre in cui “Michelin sarà fornitore unico e questo nuovo campionato ci darà la possibilità disviluppare nuovi pneumatici più vicini alle vetture stradali” ci ha detto Pascal Couasnon, direttore Michelin Motorsport.

Goodwood michelin supercar 2014

Proseguendo il tour ci si poteva imbattere nella Porsche 918 Spyder, McLaren P1, l’aggressiva Mercedes Benz SLS AMG Black Series con il suo V8 aspirato, capace di 631 CV e 635 Nm e  pronto a raggiungere gli 8.000 giri.

Il Supercar Paddock vantava la presenza di: Nissan GT-R Nismo, Noble M600, Pagani Huayra, Bentley Continental GT V8S, Honda NSX e tra le oltre 40 vetture presenti vi citiamo ancora le strepitose: BMW i8, Zenvo ST1, Ginetta G60, Jaguar F-Type R e Alfa Romeo 4C.

Goodwood michelin supercar 2014 15

Entusiasta

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

La Volkswagen Golf Sportsvan conquista le 5 stelle Euro NCAP

Porsche: raduno per Boxster e Cayman alla Carrera Cup del Mugello