in

Mini Challenge 2017: tutte le novità, regolamento, calendario e costi

Mini Challenge 2017
Tempo di lettura: 3 minuti

Il Mini Challenge 2017, organizzato da Mini Italia con il supporto di ACI Sport, scalda i motori per una nuova stagione, la sesta consecutiva, con due tipologie di vetture, numerosi team e sei appuntamenti sui maggiori circuiti italiani, dal 30 aprile all’8 ottobre 2017.

Durante i sei weekend di gara si sfideranno numerosi team con due diverse tipologie di vetture: la Mini Challenge Pro, ovvero la vettura che ha visto il debutto nel precedente campionato, e la nuova Mini Challenge Lite.

La novità del 2017 è, infatti, l’ingresso di una nuova tipologia di vettura, la Mini Challenge Lite, basata anch’essa sulla Mini 3 porte John Cooper Works, estremamente prestazionale, con 231 CV – gli stessi della vettura di serie, ma con un allestimento specifico da gara, che promette forti emozioni a piloti e fan, grazie ad un Safety Kit e un Aerodynamic Kit che ne esaltano la performance, aumentando sicurezza e garantendo divertimento di guida.

Questa nuova vettura, sviluppata insieme a Promodrive, andrà a sostituire le Mini Cooper S che hanno gareggiato nel campionato Mini Challenge dal 2012 al 2016.

Regolamento Sportivo e Tecnico Mini Challenge 2017

Sono ammesse al Mini Challenge 2017 esclusivamente le Challenge Pro (265 CV) e le Challenge Lite (231 CV) conformi al Regolamento Tecnico e ai piloti titolari di licenza (anche stranieri) di concorrente e/o conduttore ACI Sport valida per l’anno in corso conformemente a quanto disposto dalla vigente normativa.

Sono, inoltre, ammessi “Guest Drivers” in possesso di una licenza. Si tratta di concorrenti occasionali, che non hanno diritto all’assegnazione di punti personali e che non possono accedere ai premi previsti dall’evento in cui gareggiano, anche se verranno comunque inseriti nella Classifica Finale della singola Manifestazione a cui partecipano.

I team, alcuni già protagonisti delle stagioni passate e altri provenienti da prestigiosi campionati, si sfideranno durante il weekend di gara che prevedono un turno unico di prove libere/test per la durata massima di 50 minuti, una sessione di qualifiche di 35 minuti e due gare da 25 minuti + 1 giro ciascuna. La griglia di partenza di Gara 1 è stilata in base ai tempi conseguiti da ogni pilota nelle prove ufficiali di qualifica, mentre la griglia di partenza di Gara 2 si ottiene invertendo le posizioni dei primi otto piloti classificati di Gara 1, seguiti in griglia dagli altri piloti classificatisi dal 9° all’ultimo posto.

Mini Challenge 2017

Punteggi

Classifica Mini Challenge Pro
1° classificato: 20 punti
2° classificato: 15 punti
3° classificato: 12 punti
4° classificato: 10 punti
5° classificato: 8 punti
6° classificato: 6 punti
7° classificato: 4 punti
8° classificato: 3 punti
9° classificato: 2 punti
10° classificato: 1 punto

Classifica Mini Challenge Lite
1° classificato: 10 punti
2° classificato: 8 punti
3° classificato: 6 punti
4° classificato: 4 punti
5° classificato: 2 punti
6° classificato: 1 punto

1 punto viene assegnato al pilota che ha realizzato la Pole Position. 1 punto è, inoltre, attribuito a chi ha realizzato il miglior tempo sul giro in ciascuna delle gare.

In caso di ex aequo, il punto relativo al miglior tempo sul giro in gara viene assegnato alla vettura che ha realizzato il miglior tempo per primo.

I costi del Mini Challenge 2017

I concorrenti devono iscriversi al campionato e a ciascuna manifestazione. L’iscrizione viene formalizzata inviando la modulistica necessaria all’iscrizione al Campionato ad Aci Sport e la domanda di iscrizione alla singola Manifestazione debitamente compilata e allegando il pagamento, o la documentazione dello stesso, agli organizzatori delle singole gare, entro il lunedì della settimana di svolgimento della Manifestazione alla quale si intende partecipare.

MINI Challenge Pro 

– Iscrizione al campionato: € 3.000,00 + IVA
– Iscrizione al campionato (Gara singola): € 600,00 + IVA
– Iscrizione alle manifestazioni: € 1.000,00 + IVA
(Prove libere escluse, da acquistare in autodromo)

MINI Challenge Lite
– Iscrizione al campionato: € 1.500,00 + IVA
– Iscrizione al campionato (Gara singola): € 300,00 + IVA
– Iscrizione alle manifestazioni: € 800,00 + IVA
(Prove libere escluse, da acquistare direttamente in autodromo)

Calendario e Circuiti Mini Challenge 2017

1^ Tappa: 30 aprile 2017 – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola

2^ Tappa: 4 giugno 2017 – Misano World Circuit Marco Simoncelli

3^ Tappa: 18 giugno 2017 – Autodromo Nazionale di Monza

4^ Tappa: 30 luglio 2017 – Autodromo dell’Umbria, Magione

5^ Tappa: 24 settembre 2017 – Autodromo Piero Taruffi, Vallelunga

6^ Tappa: 8 ottobre 2017 – Autodromo internazionale del Mugello

Scheda tecnica MINI Challenge Pro: Vettura Stradale MINI JCW F56 – Motore 2.0 Twin Power Turbo (circa 265 CV) – Centralina Bosch Motorsport – Allestimento interno di sicurezza – Roll Bar certificato FIA.
Dash Board con acquisizione dati – Cambio sequenziale 6M – Differenziale autobloccante meccanico – Frizione rinforzata – Volano alleggerito – Semiassi rinforzati – Scarico da competizione – Ammortizzatori anteriori regolabili 2 vie – Ammortizzatori posteriori Regolabili 1 via – Top Mount anteriore con camber regolabile – Cerchi 17” – Pastiglie freno Racing – Splitter Anteriore – Ala Posteriore – Estrattori posteriori.

Scheda tecnica MINI Challenge Lite: Vettura Stradale MINI JCW F56 – Motore 2.0 Twin Power Turbo (231 CV) – Allestimento interno di sicurezza – Roll Bar certificato FIA – Cambio manuale 6M – Differenziale autobloccante meccanico – Scarico da competizione – Kit ammortizzatori anteriori e posteriori regolabili – Top mount anteriori con camber regolabile – Cerchi 17’’ BBS- Pastiglie freno racing – Splitter anteriore – Ala posteriore – Estrattori posteriori.

 

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Honda Civic Type R

Honda Civic Type R: nuovo record sulla pista del Nürburgring

Mini John Cooper Works Petrolhead Edition

Mini John Cooper Works Petrolhead Edition: la serie limitata più cattiva di sempre