venerdì, 20 luglio 2018 - 16:30
Home / Notizie / Curiosità / Nella baia di Robin Hood il primo dealer Jeep raggiungibile solo in 4×4

Nella baia di Robin Hood il primo dealer Jeep raggiungibile solo in 4×4

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il marchio Jeep stupisce ancora una volta e lo fa grazie ad un’iniziativa veramente originale; ha preso infatti vita nella giornata di ieri il primo “punto vendita” temporaneo o pop-up presso la Robin Hood’s Bay, nel nord dello Yorkshire, in Inghilterra.

Sul ciglio delle scogliere che si affacciano sul Mare del Nord rimarrà attivo per tre giorni il dealer costituito da un’unità di colore nero lunga nove metri e dal peso di circa tre tonnellate e mezzo, trainata fin sulla baia dalla Jeep Grand Cherokee, attraverso le sterminate pianure dello Yorkshire, la regione più estesa del Regno Unito. Presso l’originale struttura con un panorama davvero unico sarà esposta l’intera gamma pensata da Jeep per il 75th Anniversary: questa attività è stata infatti sviluppata per celebrare in modo distintivo il compleanno del marchio Jeep.

Per tre giorni il pop-up darà il benvenuto alle persone più avventurose ed agli escursionisti, meglio ancora se a bordo dei SUV Jeep dove potranno testare le doti 4×4 che hanno reso celebre il marchio delle sette feritoie. L’esclusiva impresa nel panorama automobilistico di creare il primo “punto vendita” al mondo raggiungibile unicamente tramite un 4×4 è una prova ulteriore del fatto che Jeep incarna davvero lo spirito puro e reale degli amanti del fuoristrada senza compromessi.

La gamma 75th Anniversary, disponibile in tutti i concessionari Jeep, include allestimenti in edizione limitata dei modelli Grand Cherokee, Cherokee, Renegade e Wrangler. Ciascuno di essi celebra il settantacinquesimo compleanno del marchio e si distingue per la propria nuova ed esclusiva livrea, il logo “75th Anniversary” sugli esterni, i cerchi di color bronzo low Gloss, gli inserti esterni di color bronzo e arancione e gli esclusivi interni nei quali spiccano i sedili con il logo “75th Anniversary” a rilievo.

A partire dal 1941 con la mitica Jeep Willis che aiutò e non poco gli americani a liberare l’Europa dalla minaccia nazista, i veicoli Jeep sono stati pionieri di nuove categorie, modelli e tecnologie, definendo in modo autentico l’esperienza di guida 4×4 e confermandosi leader di settore per capacità e libertà off-road offerte. Cosa ci riserverà Jeep per l’ottantesimo compleanno?

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

V12 Lamborghini

La Minardi 191B con motore V12 Lamborghini torna a ruggire in pista

Tempo di lettura: 2 minuti. A 26 anni dal suo ultimo ruggito, la Minardi M191B, una delle monoposto che montava …

something