lunedì, 15 ottobre 2018 - 21:36
Home / Notizie / Novità / Novità per Range Rover Velar: nuovi motori e sistemi ADAS
Velar

Novità per Range Rover Velar: nuovi motori e sistemi ADAS

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nuova Range Rover Velar, a pochi mesi dall’arrivo sul mercato, si aggiorna con le prime sostanziose novità. Da una parte novità che riguardano le motorizzazioni, dall’altra tutta una serie di novità per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, i cosiddetti ADAS.

Dopo aver conquistato il titolo di “World Car Design of the Year” all’ultima edizione dei World Car Awards, la novità motoristica di Velar è l’arrivo del V6 diesel e benzina 3.0 litri, da 275 CV, capace di erogare una coppia di 625 Nm. Sui motori a benzina vengono introdotti i filtri antiparticolato, integrati nel sistema di post trattamento e trattengono la fuliggine al passaggio dei gas di scarico.

In normali condizioni di guida tale particolato viene ossidato in CO2 ed il filtro è rigenerato ogniqualvolta viene rilasciato l’acceleratore. Le novità di Velar prevedono anche un serbatoio di maggiore capacità (82 litri contro 63 precedenti) per i modelli con propulsore a benzina Ingenium 2.0 litri da 300 CV e Ingenium 2.0 litri da 250 CV.

ADAS di ultima generazione per il più fascinoso dei SUV

Bella fuori, tecnologica dentro. Le novità di Velar prevedono l’Adaptive Cruise Control con Steering Assist, attiva da 0 a 180 km/h che permette di sterzare il veicolo e rimanere nella propria corsia di marcia, mantenendo contemporaneamente una distanza predeterminata dalla vettura che precede. A tutto ciò si aggiunge la funzione Stop & Go, la quale permette di frenare fino al completo arresto per poi ripartire al primo tocco di acceleratore.

Quello che è la frenata automatica d’emergenza su Range Rover Velar si chiama High-Speed Emergency Braking e si avvale del radar apposito per rilevare il rischio di un’eventuale collisione. Il sistema, che opera fra i 10 ed i 160 km/h, rileva un’imminente collisione, allerta il guidatore, e, se questi non interviene, arresta il veicolo agendo prepotentemente sui freni. Di serie su Velar ci sono poi la Telecamera posteriore, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il Driver Condition Monitor, l’Emergency Braking e il Lane Keep Assist.

Il sistema Adaptive Dynamics diventa disponibile, in opzione, su tutti i modelli della gamma. Si tratta di una centralina di controllo che controlla i movimenti delle ruote 500 volte al secondo e 100 la scocca, agendo sugli ammortizzatori ai quattro angoli del veicolo.

La Velar monta di serie le sospensioni a molle elicoidali, mentre quelle pneumatiche sono opzionali su tutti i modelli V6, sul quattro cilindri 240 CV diesel e sul 300 CV a benzina. Questa dotazione garantisce un comfort impareggiabile e capacità in off-road significativamente superiori.

La Range Rover Velar è oggi disponibile in Italia per gli ordini, con prezzi a partire da 57.900 euro.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Skoda Fabia

Skoda Fabia: ecco le novità che propone la nuova gamma in Italia

Il debutto sul mercato italiano è già pronto: con l’evento “porte aperte” del 27 e …

something