in

LoveLove GrrGrr FlopFlop

Nuova Fiat Panda: la vedremo nel corso del 2023

Tempo di lettura: < 1 minuto

Da sempre la citycar più apprezzata in Italia, con ottime valutazioni anche in Europa e nel resto del mondo, Fiat Panda è pronta a rinnovarsi ed ad imporsi ancora una volta sul mercato. La nuova Fiat Panda verrà presentata nel 2023 ed è una delle vetture più attese degli anni che verranno.

Nuova Fiat Panda: presentazione prevista nel 2023

Stellantis è pronta a rilanciare Fiat con la nuova Panda 2023. Si tratta di uno dei modelli più attesi che il colosso automobilistico lancerà nel corso dei prossimi anni. Il suo arrivo è previsto per il 2024, anno nel quale prenderà il via prima la produzione e poi la commercializzazione da settembre. La nuova Fiat Panda prenderà i natali dalla piattaforma STLA Small e sarà prodotta molto probabilmente nello stabilimento Stellantis di Kragujevac in Serbia.

Per quanto l’arrivo di una nuova Panda sia atteso e chiacchierato, di questo modello non stanno circolando foto spia, ma quel che si sa è che si ispirerà alla concept car Fiat Centoventi, quindi le forme saranno più spigolose dandole un’attitudine da SUV ed una lunghezza di circa 4 metri. Fiat avrebbe in programma di presentarla entro la fine del prossimo anno, quando saranno pubblicate le prime immagini.

L’arrivo di una nuova Fiat Panda darà un forte slancio al brand torinese, che prima di presentare la citycar in oggetto darà alla luce il futuro B-SUV che sarà prodotto in Polonia a Tychy su piattaforma CMP il cui debutto è previsto per il primo trimestre del 2023.

commenti

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. fiat panda ha perso identità italiana, produce in polonia una macchina oltre i 4 metri .....assurdo ........peccato dopo tre panda cambierò marca e mi farò una suzuki........lungimiranti

Loading…

0
gerhard berger

Un ex pilota Ferrari al posto di Binotto? Le ragioni per pensarlo

revisione auto

Guida alla revisione auto: verifica, proroga, costi