venerdì, 22 Marzo 2019 - 9:37
Home / Notizie / Novità / Nuova Mercedes-AMG GT R

Nuova Mercedes-AMG GT R

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dal circuito più impegnativo del mondo alla strada: mai prima d’ora si era vista in una vettura di serie tanta tecnologia derivata direttamente dal mondo delle gare come nella nuova AMG GT R. Il motore anteriore centrale con configurazione transaxle, il motore biturbo da 585 CV, il telaio ampiamente modificato, la nuova aerodinamica, la costruzione leggera ed intelligente, costituiscono le basi per un’esperienza di guida particolarmente dinamica.

Già da lontano il colore speciale esclusivo, verde chiaro magno AMG, fa capire quale sia la provenienza di questa sportiva, che ha trascorso gran parte dello sviluppo in quello che viene chiamato ‘l’inferno verde’ del Nürburgring. Grazie ai larghi parafanghi anteriori e posteriori la carreggiata è più larga: di conseguenza si hanno una trazione ottimale e velocità in curva ancora più elevate. Il nuovo spoiler anteriore con elementi attivi, il grande alettone posteriore e la nuova grembialatura posteriore con doppio diffusore aumentano l’efficienza aerodinamica e contribuiscono a un’aderenza ottimale.

Anche i cerchi fucinati leggeri con pneumatici da competizione di serie sono studiati in modo da assicurare la massima dinamica di marcia. Perseguono lo stesso obiettivo anche altre innovazioni, come lo sterzo attivo sulle ruote posteriori, il controllo della trazione a nove regolazioni e l’assetto regolabile a ghiera con regolazione supplementare elettronica. Lo status particolare della AMG GT R è sottolineato anche dalla nuova mascherina Panamericana AMG, che si distingue per la forma caratteristica e i listelli verticali. Dopo l’esordio sulla Mercedes-AMG GT3, realizzata per i team privati, figura ora per la prima volta anche in una AMG di serie.

Mercedes-AMG continua nel suo trend di crescita e con la nuova AMG GT R amplia la propria offerta nella parte alta della gamma. “AMG, il nostro marchio di vetture sportive e performance brand, affonda le sue radici nello sport automobilistico e non ha mai smesso di sentirsi a casa sui circuiti di gara. Nella nuova AMG GT R questi geni sono particolarmente evidenti. Con molte innovazioni tecnologiche il modello di punta è la dimostrazione della stretta collaborazione tra i progettisti delle vetture da gara e i progettisti delle vetture di serie”, ha dichiarato il professor Thomas Weber, membro del consiglio direttivo di Daimler AG, responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo e responsabile Sviluppo di Mercedes-Benz Cars.

16C487 014

“Con la nuova AMG GT R abbiamo raggiunto un nuovo livello di Driving Performance. Questa sportiva stradale con un DNA corsaiolo e soluzioni tecniche innovative regala un’esperienza unica e fa percepire in ogni minimo dettaglio la nostra provenienza dal mondo delle gare. Concilia il dinamismo della nostra AMG GT3 da gara con la funzionalità della AMG GT. Chi ha la benzina nel sangue rimarrà piacevolmente sorpreso dalla straordinaria accelerazione longitudinale e trasversale, dalla precisione dell’inserimento in curva e dal grip sensazionale. Abbiamo modificato tutti i componenti rilevanti ai fini delle prestazioni e li abbiamo connessi tra loro in modo intelligente per assicurare il massimo dinamismo”, ha dichiarato Tobias Moers, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mercedes-AMG GmbH.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Porsche Cayenne Coupé

Porsche Cayenne Coupé: con la carrozzeria spiovente diventa la più sportiva di tutte

La “moda” di rendere delle Coupé a ruote alte sta contagiando un po’ tutti. Abbiamo …