domenica, 5 Aprile 2020 - 14:18
Home / Notizie / Novità / Nuove Audi A6 ed A6 Avant
Autoappassionati

Nuove Audi A6 ed A6 Avant

Tempo di lettura: 3 minuti.

La Casa automobilistica di Ingolstadt ha rinnovato radicalmente il suo modello di successo del segmento superiore realizzando la nuova Audi A6 e la nuova A6 Avant. Nuove motorizzazioni, cambio, fari e un nuovo sistema di Infotainment rendono la berlina e la Avant ancora più efficienti, più potenti, più accattivanti e più raffinate.

Nell’aggiornamento del modello è stato perfezionato con cura il design della calandra single-frame, dei fari, delle prese d’aria, dei paraurti, dei sottoporta laterali, dei gruppi ottici posteriori e dei terminali di scarico. Ora la tedesca premium vanta linee chiaramente definite, una prospettiva orizzontale accentuata e superfici tese atleticamente.

Grazie al principio intelligente della struttura composita, la carrozzeria è molto rigida e, di conseguenza, sicura. Merito dell’elevata percentuale di componenti in alluminio e in acciaio ad alta resistenza formato a caldo la stessa risulta anche estremamente leggera regalando alla vettura una massa di soli 1.535 Kg.

Sia la berlina che la station wagon infine potranno essere equipaggiate, a richiesta, con i fari in tecnologia LED o Matrix LED abbinati agli indicatori di direzione dinamici e con il portellone del bagagliaio ad azionamento elettrico e comandi a sensore.

Audii 0001

L’abitacolo spazioso riprende lo stile muscoloso degli esterni. Ogni dettaglio testimonia l’altissimo livello di qualità cui è abituato chi guida una Audi. Colori eleganti e materiali ricercati esaltano l’atmosfera raffinata. Il comfort vibrazionale è eccellente e il livello di rumore nell’abitacolo estremamente basso.

Il bagagliaio è da primato con una capacità che va da 565 a 1.680 litri e presenta molti dettagli pratici. I sedili anteriori possono essere dotati a richiesta della esclusiva funzione di ventilazione e massaggio. Il sistema di comando MMI Radio e il climatizzatore automatico comfort sono di serie.

I nuovi modelli di A6 non temono alcuna concorrenza anche per quanto riguarda l’Infotainment, con la gamma degli equipaggiamenti che culmina nel sistema di navigazione MMI plus con MMI touch. Questo sistema utilizza un monitor da otto pollici che fuoriesce automaticamente dalla plancia gestito da una nuova scheda grafica Tegra 30 di Nvidia. In aggiunta l’Audi connect, che integra il sistema, trasmette i dati attraverso il veloce standard LTE e porta a bordo servizi online personalizzati, tra cui le nuove applicazioni di streaming multimediale.

All’avanguardia anche la gamma dei sistemi di assistenza che comprende l’ Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go, l’Audi Side Assist (che rende sicuri i cambi di corsia monitorando la zona posteriore con appositi radar), l’Audi Active Lane Assist (che impedisce sbandamenti involontari). Infine il sistema di sicurezza Audi Pre Sense Basic è di serie, il sistema di assistenza alla guida notturna ha una gamma di funzioni ampliata mentre l’Head Up Display è disponibile come optional.

Audii 0002

Nella nuova A6 e nella A6 Avant la gamma motori comprende tre TFSI con potenze da 190 CV (140 kW) a 333 CV (245 kW) e cinque TDI con potenze da 150 CV (110 kw) a 326 CV (240 kW). Tutti i motori soddisfano i valori limite della norma sui gas di scarico Euro 6 e in alcuni casi le emissioni di CO2 sono diminuite fino al 22% al chilometro.

I motori Audi più efficienti sia benzina che Diesel possono fregiarsi della dicitura “ULTRA” e vengono montati in combinazione con il nuovo cambio S-Tronic. Il 1.8 TFSI ultra consuma in media solo 5,7 litri di carburante ogni 100 chilometri (133 grammi di CO2 al chilometro) mentre il 2.0 TDI ultra 150 CV (110 kW) fa registrare soltanto 4,2 litri di carburante ogni 100 chilometri (109 grammi di CO2 al chilometro).

Il benzina top di gamma, il 3.0 TFSI, è stato ampiamente rielaborato mentre il 3.0 TDI clean diesel, disponibile nelle potenze di 218 CV (160 kW) e 272 CV (200 kW), è stato in parte sviluppato ex novo. Infine il 3.0 TDI clean diesel biturbo eroga una potenza di 320 CV (235 kW). La versione invece da 326 CV (240 kW), che diventano 346 CV (255 kW) grazie al boost aggiuntivo, alimenta i modelli speciali A6 3.0 TDI competition e A6 Avant 3.0 TDI competition.

In abbinamento al Diesel ad alte prestazioni viene proposto il cambio tiptronic a 8 rapporti, tutte le altre motorizzazioni montano invece un nuovo cambio manuale a 6 marce, particolarmente leggero e ad attrito ridotto, oppure un cambio S tronic a 7 rapporti. Le versioni a trazione anteriore presentano un cambio a doppia frizione completamente rinnovato, che sostituisce il multitronic. Nelle motorizzazioni a partire da 272 CV (200 kW) la trazione integrale permanente quattro può essere integrata con il differenziale sportivo, che distribuisce attivamente la forza tra le due ruote posteriori.

Anche il telaio con le sue sofisticate sospensioni concilia eccellente comfort ed handling sportivo. Il sistema di regolazione della dinamica di marcia “Audi Drive Select” è di serie mentre a richiesta sono disponibili due assetti sportivi con sospensioni pneumatiche adattative (Adaptive Air Suspension). La nuova A6 monta cerchi che vanno dai 17 ai 20 pollici. Nelle motorizzazioni a partire da 218 CV (160 kW) fanno la loro comparsa nuovi freni leggeri ed infine a partire da 320 CV (235 kW) di potenza è disponibile a richiesta lo sterzo dinamico.

Le consegne dei nuovi modelli di Audi A6 inizieranno nell’autunno 2014.

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

Mercedes EQV

Test estremo al Circolo Polare Artico: la sfida della Mercedes EQV

I Clienti, sia privati che commerciali, hanno alte aspettative sui veicoli elettrici, in termini di …