venerdì, 18 Settembre 2020 - 19:11
Home / Notizie / Novità / Nuovo Toyota RAV4: il loro primo SUV Hybrid

Nuovo Toyota RAV4: il loro primo SUV Hybrid

Tempo di lettura: 5 minuti.

Nel 1994 Toyota ha creato un nuovo segmento, quello dei SUV compatti, grazie al lancio di RAV4 (acronimo di Recreational Active Vehicle 4-wheel drive). Con quest’ultima versione, Toyota lancia una nuova interpretazione della potenza assicurata dalla trazione integrale, incarnando, più che mai, lo spirito Toyota, la voglia di innovare, sorprendere e di creare valore, rendendo possibile l’impossibile.

Con il nuovo RAV4, Toyota presenta quindi il suo primo SUV Hybrid nel segmento dei SUV medi.
Dal 2000, anno del lancio della Prius nel vecchio continente, Toyota ha venduto oltre 1 milione di vetture Full Hybrid in Europa. Complessivamente sono oltre 8 milioni le vetture ibride vendute da Toyota Motor Corporation nel mondo.

Insieme, Toyota e Lexus, detengono il 60% del mercato ibrido globale. Queste cifre assicurano al brand una leadership indiscutibile nel percorso verso la mobilità sostenibile. I traguardi raggiunti dal sistema Hybrid sono infatti rappresentati dal fatto che le vendite dei due marchi Toyota e Lexus, hanno già contribuito ad una riduzione delle emissioni pari a oltre 58 milioni di tonnellate di CO2.

Ora che l’ibrido sta diventando per tutto il mercato un chiaro motore di crescita, Toyota rappresenterà ancora il leader indiscusso anche in Italia con piani annuali crescenti e che arriveranno a 45mila ibride già nel 2017 (il 50% delle vendite) per raggiungere le 300mila unità ibride entro il 2020, momento in cui Toyota a livello globale si è impegnata a raggiungere i 15milioni.

“In questo scenario – dichiara Andrea Carlucci, Amministratore Delegato Toyota Motor Italia – l’ibrido, e in un domani ormai presente, l’idrogeno, non vuol dire solo immaginare, progettare, costruire e vendere una tecnologia; vuol dire essere intimamente connessi con la società in cui viviamo insieme al desiderio di sorprendere per migliorare il mondo.
Con il nuovo RAV4 Hybrid, Toyota vuole stupire ed emozionare offrendo la perfetta sintesi di cosa Toyota è in grado di fare, coniugando la visione di chi ha inventato il SUV con l’innovazione di chi ha inventato l’ibrido.”

Il Nuovo RAV4

Per rendere il Nuovo RAV4 ancora più competitivo in un mercato dei SUV sempre più raffinato ed esigente, si è lavorato su alcuni aspetti fondamentali sviluppando un design moderno e accattivante, una motorizzazione ibrida con cambio automatico da 197 cv disponibile in 2 o 4 ruote motrici in grado di offrire un grande piacere di guida in città e fuori con consumi da citycar; con un package molto funzionale, adatto a tutte le esigenze della famiglia e soluzioni innovative come il Toyota Safety Sense Plus o il 360° view monitor.

Design

Il frontale del Nuovo RAV4 rispecchia l’evoluzione dell’indirizzo stilistico Toyota Under Priority e Keen Look, con il logo Toyota che spicca all’interno di una griglia superiore dalla forma slanciata che si integra con i nuovi gruppi ottici Bi-LED.
Le estremità della griglia centrale e inferiore, più ampie rispetto al passato, si uniscono creando gli alloggiamenti dei fendinebbia, ben incassati nei bordi del paraurti per enfatizzare la solidità della vettura.
La fiancata è ben delineata grazie al nuovo disegno della linea di cintura e degli archi passaruota, che sottolineano sia l’eleganza che la potenza del Nuovo RAV4. La linea è inoltre impreziosita da nuovi cerchi da 17″ e da 18″ e dalla nuova antenna “Shark”.
La gamma colori si arricchisce con 2 nuove tinte metallizzate: lo sportivo Blue Met e un elegante Dark Red Met.

Qualità percepita, Tecnologia e Sicurezza

La qualità percepita è notevolmente migliorata, grazie a una profonda rivisitazione degli interni, a nuovi rivestimenti della plancia arricchiti con finiture premium, e al nuovo sistema di infotainment Toyota Touch 2 da 7″.
La strumentazione retroilluminata di colore blu, spicca grazie all’elegante design con doppi quadranti analogici che incorpora il nuovo display TFT da 4,2″ a colori. La consolle centrale, infine, è stata ridisegnata, ricavando nuovi spazi portaoggetti.

Le principali novità sul fronte tecnologia e sicurezza sono due: la prima riguarda la disponibilità di un nuovo e più ricco sistema di sicurezza attiva denominato Toyota Safety Sense Plus, che aggiunge ai dispositivi già presenti sulla gamma AYGO, Yaris e Auris, il Pedestrian Detection (Rilevamento Pedoni) e l’Adaptive Cruise Control (Cruise Control Adattivo).

Toyota Rav4 Hybrid Static LQ 3 1

Il Toyota Safety Sense Plus comprende quindi 6 dispositivi:

· Pre-Collision System (Sistema Pre-Collisione);
· Lane Departure Alert (Avviso Superamento Corsia);
· Automatic High Beam (Abbaglianti Automatici);
· Road Sign Assist (Riconoscimento Segnaletica Stradale);
· Pedestrian Detection (Rilevamento Pedoni);
· Adaptive Cruise Control (Cruise Control Adattivo).

La seconda novità riguarda la disponibilità di un nuovo sistema, il Panoramic View Monitor, che utilizza 4 telecamere collegate tra di loro per visualizzare una panoramica a 360° dell’area che circonda la vettura. Una tecnologia esclusiva Toyota associata ai sistemi Blind Spot Monitor, che monitora gli angoli ciechi della vettura, e al Rear Cross Traffic Alert, che utilizza onde radar millimetriche per rilevare veicoli in avvicinamento durante l’uscita da un parcheggio.

Motorizzazioni

Il Nuovo RAV4 avrà a disposizione per la prima volta una motorizzazione ibrida.
Di fatto il lancio di questa vettura, rappresenta l’incontro delle caratteristiche che hanno reso celebre il marchio giapponese nel mondo: 4×4, SUV e tecnologia ibrida.

Il Nuovo RAV4 Hybrid sarà quindi dotato di un sistema Full Hybrid che unisce un motore termico da 2.5L a un potente motore elettrico nella versione 2WD e ben due unità elettriche nella versione a trazione integrale.
Con una potenza complessiva pari a 145 kW/197 CV, il Nuovo RAV4 Hybrid con cambio E-CVT è il RAV4 più potente di sempre, coniugando un’accelerazione 0-100 km/h in soli 8,3 secondi con consumi ai vertici della categoria (fino a 20,4km/l) ed emissioni di CO2 pari a soli 115 g/km su ciclo combinato.

Accanto alle versioni Hybrid, sarà presente a listino anche quella dotata di motore Diesel 2.0 D-4D con Stop & Start, di derivazione BMW, a due ruote motrici e cambio manuale. Tale unità sviluppa 105 kW/143 CV con una coppia di 320 Nm e un livello di emissioni di soli 123 g/km. Tutta la gamma di motorizzazioni del Nuovo RAV4 rispetta la normativa Euro 6.

Gamma e allestimenti

La gamma prevede 3 allestimenti, a cui si affianca una proposta Business in linea con le esigenze del cliente fleet.
L’allestimento d’ingresso Active, disponibile sulle versioni Hybrid 2WD e Diesel, aggiunge all’attuale modello lo Smart Entry & Push Start, il portellone posteriore ad azionamento elettrico, i retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, i fari Bi-LED (sulla versione Hybrid), il sistema Toyota Touch 2 con schermo da 7” e il display TFT a colori da 4,2”. Il cuore della gamma resta l’allestimento Style, che si differenzia dalla versione di ingresso per i cerchi in lega da 18″, fari Bi-LED (sulla versione Diesel), barre longitudinali, vetri posteriori oscurati e interni “Black” con sedili e inserti in pelle scamosciata.
L’allestimento Lounge, top di gamma, aggiunge agli equipaggiamenti previsti sulla versione Style, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, gli interni in pelle e il navigatore satellitare Touch2 with Go Plus.
La versione Business, infine, sarà dotata di equipaggiamenti fondamentali per il cliente flotte, quali il navigatore ed il ruotino di scorta.

Per il periodo di lancio il nuovo RAV4 Hybrid sarà proposto nella versione Active 2WD da 28.900€ con un vantaggio cliente di 3.650€ rispetto al prezzo di listino; la versione Diesel Active da 25.500€ con un vantaggio di 3.450€.

Pay per Drive

Anche Nuovo RAV4 sarà disponibile con l’esclusiva formula PAY PER DRIVE, la rivoluzionaria soluzione d’acquisto Toyota che prevede piccole rate e la libertà di restituire la vettura in qualsiasi momento senza pagare la maxirata finale.
Entrambe le motorizzazioni saranno quindi offerte con una rata mensile di 300€, comprensiva di 4 anni di manutenzione, garanzia e furto e incendio.

Dopo il debutto europeo al salone di Francoforte, il nuovo RAV4 è stato protagonista di una fase di pre-vendita, partita a metà settembre scorso, che ha portato ottimi risultati con circa 1000 contratti, confermando l’entusiasmo dei clienti verso l’ibrido con un mix di contratti pari al 50%.

Le attività di lancio saranno supportate dall’avvio il 16 gennaio di una campagna pubblicitaria televisiva e culmineranno con l’open week-end del 23 e 24 gennaio.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

DS 9 E-Tense

DS 9 E-Tense: come personalizzare al massimo un modello “Tailor Made”

DS 9 E-Tense nasce per portare all’ennesima potenza il concetto di esclusività, parte dei requisiti …