in

Test – Nuovo Toyota Rav4 IV 2013

Tempo di lettura: 4 minuti

Nato nel 1994 il primo Recreational Active Vehicle noto a tutti con il nome di RAV4, cambia oggi pelle e filosofia, a diciannove anni di distanza dal suo debutto. Lanciato come modello 3 porte compatto, il nuovo Toyota RAV4 giunto alla quarta generazione è più lungo (205 mm), più largo (30 mm) e più basso (25 mm) rispetto al modello uscente.
Noi di Autoappassionati.it non abbiamo atteso il suo debutto commerciale italiano che avverrà il prossimo 16 e 17 marzo con un open weeand, ma siamo volati a Barcellona per testarlo in anteprima e svelarvi tutte le caratteristiche e curiosità.

Senza dubbi il RAV4 rappresenta uno dei tanti modelli di successo di Toyota. Commercializzato in oltre 150 paesi dal suo lancio ad oggi ha superato i 4,5 milioni di unità vendute nel mondo e oltre 1,2 milioni di veicoli sono stati venduti nel Vecchio Continente. Quindi la nuova generazione ha una grossa responsabilità: fare meglio di chi l’ha preceduta, compito non semplice in un mercato in crisi come quello attuale, ma le premesse per fare bene ci sono tutte.
Gli esterni uniscono la raffinatezza e l’eleganza dei nuovi elementi stilistici Toyota all’impatto immediato garantito da un’estetica estremamente sobria, capace di conferire al veicolo quell’immagine di resistenza insita nelle credenziali di una trazione integrale. Il nuovo volto dei veicoli Toyota unisce il design Under Priority della griglia ai dettagli Keen Look dei fari e delle Luci di Marcia Diurna (DRL) a LED, per garantire a questo nuovo SUV una presenza su strada autorevole e dinamica. Il design Under Priority è caratterizzato da un’ampia apertura di forma trapezoidale sul paraurti anteriore e da una griglia più piccola, che nella parte alta si sviluppa sull’intera superficie che divide i fari.

rav4-2013

Il badge Toyota, che dal centro della linea del cofano proietta la sua forma verso il basso, domina la griglia superiore, la quale a sua volta è caratterizzata da una barra cromata che si sviluppa orizzontalmente nella superficie che divide i gruppi ottici, accentuando ulteriormente l’ampiezza del veicolo. Unica critica estetica che ci sentiamo di muovere è al posteriore che dispone ora di un portellone con una cerniera superiore e non più laterale, disegnato con tratti netti e troppo decisi che lo rendono privo di personalità, ma i gusti sono gusti e ognuno avrà la sua legittima opinione in merito.
Internamente va apprezzato l’abitacolo spazioso e confortevole con una grande attenzione rivolta al posto di guida. Infatti sul sedile del guidatore, il punto dell’anca è stato abbassato di 5 mm, con l’incremento di 15 mm della possibilità di regolazione in altezza e la riduzione di 2,3 gradi dell’inclinazione del volante. Anche la visibilità è stata incrementata ed è cresciuto lo spazio per i passeggeri posteriori.
La plancia si caratterizza per un’architettura orizzontale suddivisa in due assi, superiore e inferiore, contraddistinti dalla presenza di una cornice in metallo satinato che si inserisce all’interno del tunnel del cambio, andando a racchiudere il nuovo pannello strumenti, il volante e il pozzetto piedi, rafforzando la sensazione di qualità premium che si percepisce all’interno del nuovo RAV4. Apprezzabili i 547 litri di bagagliaio di cui dispone il nuovo Toyota RAV4. Piacevole la retroilluminazione della strumentazione in Clear Blue, un colore visibile che aggiunge un ulteriore tocco di eleganza all’abitacolo.

RAV4 INT 02 DPL 2013

Tanta tecnologia come da tradizione Toyota
Si parte dall’importante Integrated Dynamic Drive System, un sofisticato sistema interattivo capace di coordinare la gestione di diverse tecnologie come il nuovo controllo dinamico di ripartizione della trazione, il controllo della stabilità del veicolo e il servosterzo elettrico migliorando così prestazioni, handling e sicurezza.
Il Rav4 può essere inoltre equipaggiato con tre nuove tecnologie: Abbaglianti Automatici (grazie ad una telecamera è possibile l’attivazione e disattivazione automatica degli abbaglianti), Lane Depareture Warning (individua l’eventuale allonatamento del veicola dalla carreggiata di pertinenza) e il Blind Spor Monitor (notifica al conducente la presenza di un veicolo nell’angolo cieco).

Motorizzazioni:
Motore CV Trazione Cambio CO2 (g/km)
2.0 Benzina 151 AWD 6 Man. 167
2.0 Benzina 151 AWD CVT 166
2.0 Diesel 124 2WD 6 Man. 127
2.2 Diesel 150 AWD 6 Man. 147
2.2 Diesel 150 AWD 6 Aut. 173

Prezzi ed Allestimenti:
La Toyota RAV4 2013 2WD è proposta con due allestimenti, base e Active, che è invece la versione d’ingresso per le 4WD, disponibile anche in versione Style e Lounge. Già dall’allestimento Active troviamo di serie alcuni sistemi importanti come: il cruise control, i fendinebbia, il clima automatico bizona, i sensori pioggia e crepuscolare, lo schermo multifunzione Toyota Touch, la telecamera posteriore ed i cerchi in lega da 17″.
Toyota Rav4 parte da 24.900 euro, chiavi in mano (offerta in promozione fino a fine aprile a 23.500 euro). L’entry level della nuova Toyota Rav4 è la versione due ruote motrici equipaggiata con il 2.0 D-4D da 124 CV. Ai vertici del listino troviamo invece la nuova Toyota Rav4 4WD ruote motrici con il 2.2 D-CAT da 150 CV a 36.100 euro. Tutte le versioni della nuova Toyota Rav4 offrono di serie 7 airbag, VSC plus, ABS con EBD e BA. Tra gli optional disponibili troviamo sempre sia la vernice metallizzata (550 euro, IVA inclusa) sia quella Perlata (800 euro, IVA inclusa), mentre lo Style Pack è standard su quasi tutte le versioni tranne che per la 2WD con il 2.0 D-4D da 124 CV Active su cui è a pagamento (700 euro, IVA inclusa). Lo Style Pack, che comprende vetri posteriori oscurati, specchietti ripiegabili elettricamente e apertura facilitata del bagagliaio, non è disponibile sulla nuova Toyota Rav4 2WD equipaggiata con motore 2.0 D-4D DA 124 CV MT, né sulle 4WD con il 2.0 VVT-i Multidrive S Active, il 2.2 D-4D 150 CV MT ACTIVE e il 2.2 D-CAT 150 CV A/T ACTIVE. Tra gli altri optional ci sono i Fari Xeno a 600 euro, il tetto apribile elettricamente a 850 euro ed il Tech Pack a 950 euro. Tutti i prezzi sono IVA inclusa ed il Tech Pack comprende: blind spot monitor, Auto High Beam, Lane Keepin System ed è disponibile solo per la nuova Toyota Rav4 4WD Lounge con motore 2.0 VVT-i Multidrive S, 2.2 D-4D 150 CV MT e 2.2 D-CAT 150 CV A/T.

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Test invernali per la Leon SC

Volvo V40 Cross Country: emissioni ridotte e quattro ruote motrici