in

Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport | Prova in pista

Tempo di lettura: 3 minuti

Per testare le doti sportive della più cattiva di tutte le Puegeot 308, la GTi by Peugeot Sport, siamo andati sul Circuito di Misano Adriatico per uno speciale test in pista della vettura.

Design sportivo senza eccessi, salvo non si scelga la livrea bicolore

A livello estetico la Peugeot 308 GTi si distingue per uno stile deciso ed elegantemente sportivo. L’assetto è ribassato di 11 millimetri ed i cerchi sono da 19’’ sulla versione GTi da 270 CV con design di tipo Reverse, dallo stile aereo, che permettono di ammirare i dischi anteriori da 380mm di diametro, abbinati a una robusta pinza a quattro pistoncini di colore rosso firmata Peugeot Sport.

Peugeot 308 GTi By Peugeot Sport

La carrozzeria della Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport è disponibile in sei tinte: il rosso Ultimate, il blu Magnetic, il nero Perla, il grigio Artense, il bianco Madreperla e il grigio Hurricane. Infine, nella sua versione da 270 CV, la 308 GTi propone l’esclusivo Coupe Franche, una livrea che abbina il rosso Ultimate al nero Perla.

All’interno le impunture rosse a vista vivacizzano la plancia, i sedili, le controporte, la cuffia della leva del cambio. Nella versione da 270 CV è di serie il sedile sportivo in pelle e Alcantara, firmato Peugeot Sport.

Peugeot 308 GTi By Peugeot Sport

Doppia scelta per il propulsore, 250 CV o 270 CV

La gamma 308 GTi by Peugeot Sport propone due livelli di potenza: 270 CV e 250 CV.

Il motore 1.6 THP da 250 CV ha 330 Nm di coppia max. Abbinato al cambio meccanico potenziato a sei rapporti, offre prestazioni di prim’ordine grazie a un rapporto peso/potenza di soli 4,82 kg/CV. Accelera da 0 a 100 km/h in soli 6,2 s mentre i 1000m partenza da fermo sono coperti in 25,6 s. Questa versione è dotata di serie di cerchi da 18’’ Diamant e di sedili in TEP/Alcantara con impunture rosse a vista.

Con il motore 1.6 THP da 270 CV, l’accelerazione da 0 a 100 km/h si raggiunge in appena 6,0 s e i 1000 m partenza da fermo in soli 25,3 s. Sulla versione GTi 270, un differenziale a slittamento limitato Torsen è integrato al cambio per migliorare la dinamica della vettura in curva. Grazie al trasferimento di coppia sulla ruota con maggiore aderenza, permette di ridare gas in anticipo, in uscita di curva. Il differenziale a slittamento limitato Torsen implica anche una nuova regolazione del Traction Control per un azionamento ottimizzato. La caratterizzazione più sportiva dell’ESP lascia maggiore libertà, soprattutto una maggiore deriva nell’angolo di imbardata. Tra l‘altro, c’è una modalità che permette di disinserire completamente l’ESP.

Per garantire una frenata potente, i dischi anteriori ventilati hanno un diametro di 380 mm. Montati su coppe in alluminio, hanno quattro pistoncini (di 38 e 41 mm di diametro) che scorrono in una pinza fissa. I dischi posteriori hanno un diametro di 268 mm.

In pista a Misano Adriatico

Peugeot 308 GTi By Peugeot Sport

A bordo della Peugeot 308 GTi by Peugeot Sport il volante ridotto offre una presa naturale e permette di impostare la traiettoria con precisione millimetrica. I sedili profilati della vettura offrono un eccellente contenimento laterale e consentono di formare un tutt’uno con l’auto e sentire la traiettoria in tutte le circostanze.  

Sulla pista di Misano Adriatico abbiamo messo alla frusta la 308 GTi by Peugeot Sport che si è dimostrata una piccola peste con tanta spinta e un gran bell’assetto. L’inserimento in curva è sempre preciso e sicuro, lo sfruttamento degli pneumatici ottimale grazie al lavoro effettuato sulla geometria dell’avantreno. La 308 GTi by Peugeot Sport è caratterizzata per un ESP di impostazione più sportiva che lascia più libertà, soprattutto una maggiore deriva nell’angolo di imbardata. Tra l‘altro, c’è una modalità apposita per la pista che permette di disinserire completamente l’ESP. Se a questo aggiungiamo Il differenziale a slittamento limitato Torsen poi aiuta alla grande riducendo al minimo il sottosterzo.

Si parte da 32.650 euro

Come detto la gamma 308 GTi by Peugeot Sport propone due livelli di potenza: 270 CV e 250 CV. Quest’ultima costituisce la versione di accesso alla gamma 308 GTi ed è equipaggiata con lo stesso motore della versione più potente. Agli appassionati le due versioni sono offerte rispettivamente a 32.650 e 35.150 euro.

Neopatentato

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Dì la tua

Alfa Romeo 4C La Furiosa by Garage Italia Customs

Fiat Tipo al Salone di Dubai 2015