in

Peugeot 508 2023: cosa sappiamo sul restyling

Render by CarScoops
Tempo di lettura: 2 minuti

La Peugeot 508 rientra nel club delle berline familiari che non hanno sfondato, dobbiamo dirlo. Il tentativo di abbandono del Diesel a favore dell’elettrificazione non ha dato i frutti sperati.

Tuttavia gli ingegneri Peugeot mettono in scena l’ultima versione possibile di un prodotto forse ingiustamente non apprezzato, ma che non avendo più nulla da perdere presenta un restyling audace e interessante.

Entry level e tecnologia plug-in

L’Entry-level sarà la scelta più probabile dei fedelissimi della 508: equipaggiata con il motore a tre cilindri 1.2 PureTech da 130 CV, è rafforzata da una micro ibridazione a 48 V e da una trasmissione a doppia frizione progettata in collaborazione con Punch Powertrain.

In generale poi la nuova 508, prenderà dalla 308 e dalla 408 una variante plug-in da 180 CV per diffondere ancor meglio la tecnologia ibrida plug-in.

Ciò consentirà alla variante Hybrid 225 di aumentare la potenza a 250 CV, e di disporre di un’autonomia massima di 75 km in modalità full electric.

Questo tipo di potenza l’abbiamo già assaggiata con buoni risultati attraverso la DS9 del marchio francese del Leone.

La scelta ingegneristica potrebbe costituire una buona mossa per far fronte alla domanda dei gestori aziendali alla ricerca di auto per i dipendenti.

Dotazione di serie per la nuova Peugeot 508

Ricordiamo l’ampia dotazione di serie della Peugeot 508, comprendente Sistema Night Vision, sistema Shift and Park by wire, Drive Assist Plus Pack (comprensivo a sua volta delle funzioni Stop&Go e Lane Positioning Assist), sistema Safety Pack e Safety Plus Pack e sistema Full Park Assist.

Attendiamo delle novità anche su tale aspetto.

Motori della nuova Peugeot 508 2023

Per quanto riguarda il motore, la Peugeot 508 2023 avrà in dotazione un motore da 20 kW di potenza. In tal maniera l’auto non sarà guidabile al 100% in modalità elettrica, ma avrà una potenza totale a 150 CV.

Inoltre le emissioni saranno ridotte drasticamente a testimonianza del costante impegno di Peugeot nel perseguimento di una politica sempre più green.

A tal proposito rimane un’incognita l’impiego del motore diesel BlueHDi 130 nel restyling 2023.

Per la berlina francese, infatti, erano disponibili due versioni a benzina (il 1.6 PureTech 180 S&S con cambio automatico a 8 rapporti e il 1.6 PureTech 225 S&S con cambio automatico a 8 rapporti), probabilmente definitivamente accantonate, e una Diesel (con il 1.6 BlueHDi 130 S&S con cambio automatico a 8 rapporti).

E chissà che fine farà la Peugeot 508 PSE, la versione ibrida plug-in sportiva con una potenza totale di 360 CV, che ha venduto 2.000 esemplari, tra berline e autovetture.

Attendiamo con trepidazione aggiornamenti e novità e non vediamo l’ora di aggiornarvi sull’ennesima e probabilmente ultima sfida lanciata dalla Peugeot 508.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Skoda Vision 7S: il prototipo previsto per il 2026

    Jaguar C-Type Continuation 2022

    Jaguar C-Type Continuation 2022: 70 anni di storia in edizione limitata