in

Peugeot 508 PSE, due anime in una con l’Active Suspension Control

peugeot 508 peugeot sport enginereed
Tempo di lettura: 2 minuti

Il piacere di guida è da sempre una delle caratteristiche principali delle vetture Peugeot. La Peugeot 508 è una berlina dalle buone doti dinamiche, ma Peugeot ha voluto fare qualcosa di più. Grazie alle tante vittorie nel mondo delle corse, i tecnici del Leone hanno acquisito preziose esperienze che oggi sono state messe a disposizione della nuova Peugeot 508 PSE. L’obiettivo non era quello di creare una super sportiva, piuttosto una gran turismo capace di diventare la punta di diamante della Casa.

Il comportamento dinamico doveva essere abbinato necessariamente a una soglia di comfort pari alla classe di vetture di appartenenza. In altri termini la 508 PSE doveva essere quasi due auto in una, ammiraglia comoda nei viaggi e negli spostamenti quotidiani e all’occorrenza di sfoderare gli artigli con una dinamica degna di una GT.

Peugeot 508 PSE: il segreto delle sospensioni

Il segreto per rendere tutto ciò possibile risiede nelle sospensioni. La regolazione delle sospensioni è stata oggetto di un accurato setup, modulabile in base a specifici elementi che il sistema regola in maniera autonoma: condizioni e profilo della strada, carico del veicolo, stile di guida e modalità di guida selezionata.

Ammortizzatore Peugeot 508 PSE

Alla base della sua efficacia, un computer e sensori che determinano il livello ottimale di assorbimento degli urti da applicare al singolo ammortizzatore. Il suo funzionamento è correlato alla modalità di guida selezionata:

•        in “Comfort” viene favorito lo smorzamento, con un occhio di riguardo per la riduzione degli scuotimenti della scocca per effetto delle imperfezioni stradali, coccolando quanto più possibile gli occupanti

•        con “Sport” si punta invece ad esaltare la guida più dinamica, frenando maggiormente le sospensioni e restituendo un comportamento stradale più piatto, dinamico e appagante

•        In “Hybrid” il livello di smorzamento è settato su un livello intermedio, per coniugare dinamismo con un livello di comfort adeguato al rango dell’auto.

Ecco spiegata la doppia anima di 508 PSE, pronta a modellarsi seguendo il profilo della strada, oppure semplicemente lo stato d’animo del guidatore.

L’active suspension control rappresenta una delle tante dotazioni di serie della nuova 508 PSE, versione esclusiva dell’ammiraglia del Leone disponibile sia con carrozzeria fastback che SW. Questa tecnologia rappresenta senza mezzi termini uno degli ingredienti fondamentali, alla base delle emozioni che rientrano nel nuovo dizionario della “Neo-Performance Peugeot”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    BMW serie 3 restyling anteriore

    BMW Serie 3: in arrivo il restyling 2022, tutte le anticipazioni e le foto spia

    Avvitatori: a batteria o pneumatici? Cosa scegliere