sabato, 15 dicembre 2018 - 20:02
Home / Notizie / Motorsport / I piloti Ducati scendono in pista con la Cupra TCR
piloti Ducati

I piloti Ducati scendono in pista con la Cupra TCR

Tempo di lettura: 2 minuti.

Da due a quattro ruote, solo per un giorno. La partnership tra Cupra e il team Ducati Corse sta dando i suoi frutti, non solo per il logo del neonato marchio iberico comparso sulle carene delle moto ufficiali quanto per il contorno che ha permesso a Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso di scendere in pista a bordo della Cupra TCR. I due piloti Ducati, neo ambassador Cupra, non certo al debutto su una vettura da gara, sono rimasti comunque entusiasti.

Dal manubrio al volante. “Il desiderio, sia a bordo di una moto che di un’auto, non cambia: quando sei in pista vuoi essere il più veloce. La differenza è che le quattro ruote ti fanno sentire più sicuro, ti danno più stabilità”, commenta Andrea Dovizioso avvicinandosi alla Cupra TCR nel circuito di Castellolí. Dello stesso avviso Jorge Lorenzo, che aggiunge: “Per un pilota di moto, quando si passa alle quattro ruote non è difficile prendere velocità e ritmo”.

In curva senza piegare

I due piloti Ducati concordano sul fatto che, nonostante non si giri inclinando il corpo sull’asfalto, l’adrenalina non cambia. “La Cupra TCR è veramente potente, mi piace la sensazione al volante” afferma il Dovi mettendo alla prova i 350 CV del motore 2.0 TSI. “È leggera e, nel contempo, ti consente di essere aggressivo in curva”, aggiunge. “Segue benissimo le curve, senti proprio che l’auto ti accompagna, e la stabilità in frenata è impressionante” commenta Lorenzo.

Cambio di routine. “Che macchina!” è il commento a caldo di Lorenzo una volta sceso dall’auto. “Sto in sella a una moto da quando avevo tre anni, davvero una vita. Per me, provare quest’auto è un’esperienza nuova e molto divertente”. Ricordiamo che Jorge Lorenzo ebbe l’occasione di provare sia un GP2 sia la Mercedes W05 campione del mondo nel 2014 con Lewis Hamilton.

Piloti Ducati

Se per Jorge Lorenzo il futuro si chiama Honda HRC, per Andrea Dovizioso, grande protagonista nel mondiale dello scorso anno, il futuro sulle quattro ruote non è escluso a priori: “Magari quando un giorno appenderò il casco al chiodo passerò alle auto, mai dire mai…

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

nuova Ferrari

La nuova Ferrari di F1 si vedrà il prossimo 15 febbraio

Finita la stagione, l’attenzione inizia a spostarsi verso la prossima, quella che vedrà rinnovarsi la …