domenica, 21 ottobre 2018 - 3:14
Home / Notizie / Mercato / Porsche cresce in Europa: Macan la piu’ venduta

Porsche cresce in Europa: Macan la piu’ venduta

Tempo di lettura: 1 minuto.

Anche in Settembre, Porsche ha registrato un incremento nelle vendite: il costruttore di vetture sportive di Stoccarda continua a crescere, soprattutto in Europa.

Con 7.005 nuove vetture consegnate, l’aumento in Settembre è stato del 51%. L‘Europa si conferma uno dei mercati principali anche per il periodo Gennaio-Settembre del 2014 e del 2015, con un incremento del 34% (58.150 vetture). Anche nel mercato nazionale tedesco, Porsche ha registrato una forte crescita: in Settembre sono state con-segnate ai clienti 2.269 vetture (+26%). Il successo prosegue anche in Cina e USA, dove le consegne sono aumentate rispettivamente del 24% (5.417 vetture) e del 23% (4.424 vetture).

In Germania è particolarmente richiesta la Porsche 911: con 5.301 vetture consegnate da Gennaio a Settembre 2015, la 911 ha riportato un aumento del 21% rispetto allo stesso periodo del 2014. Quindi, in Germania la 911 è la Porsche di maggior successo. Il Responsabile Vendite Maier ha grandi speranze per il futuro del modello vincente: “La 911 è la vettura sportiva più venduta al mondo. Con quasi 25.000 unità consegnate in tutto il mondo da Gennaio a Settembre 2015 la 911, mostra un segnale forte. Sono sicuro che con il nuovo modello manterremo la nostra posizione leader. Ancora una volta è la migliore 911 di sempre”!

Oltre alle classiche vetture sportive, in Settembre si è registrata in tutto il mondo una forte richiesta soprattutto dei modelli SUV: la Macan, con 7.670 unità consegnate e un incremento del 36% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, detiene il primato mondiale. Anche la Cayenne ha evidenziato un ulteriore aumento a livello internazionale: in Settembre sono state consegnate ai clienti 6.592 vetture, pari ad un incremento del 75%. “I risultati dimostrano che Porsche dispone, oggi più che mai, di una varietà di modelli molto interessante e di una squadra di collaboratori fortemente motivati”, continua Maier.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Suzuki

Suzuki festeggia i risultati record in Italia e nel mondo

Periodo molto positivo per la Casa giapponese. Settembre è stato il mese dei record per …

something