venerdì, 3 Luglio 2020 - 11:52
Home / Notizie / Attualità / Porsche è pronta a ripartire con la produzione delle sue supersportive
Riapertura stabilimenti Porsche

Porsche è pronta a ripartire con la produzione delle sue supersportive

Tempo di lettura: 1 minuto.

Porsche riapre le attività produttive in alcuni stabilimenti a partire da domani, lunedì 4 maggio, per gli italiani la data che corrisponde l’inizio della Fase 2. Proprio per questo motivo, anche Porsche Italia è pronta per ricominciare.

Dopo il lungo periodo di lockdown causa Coronavirus si inizia, forse, a intravedere la luce in fondo al tunnel. Da lunedì 4 maggio Porsche avvierà nuovamente la produzione negli stabilimenti di Zuffenhausen e Lipsia e per alcune attività specifiche. Verranno, ovviamente, messe in atto tutte le misure di sicurezza per tutelare i dipendenti e consentire il ritorno a pieno regime della produzione.

Albrecht Reimold, responsabile Produzione e Logistica di Porsche AG, dichiara

La ripresa della produzione è un segnale importante, per i nostri dipendenti così come per i nostri clienti. Abbiamo monitorato e analizzato la situazione con molta attenzione sin dall’inizio e adeguato i processi secondo una logica di flessibilità. Ora è giunto il momento di guardare al futuro con ottimismo e riprendere a lavorare, sempre nel rispetto delle opportune precauzioni”.

La salute viene al primo posto per Porsche

Poiché le indicazioni degli istituti di sanità e del personale medico hanno priorità assoluta per il Brand, nell’ambito dell’iniziativa “Porsche aid”, l’Azienda sta organizzando la distribuzione dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuali) oltre a fare donazioni agli ospedali e a inviare cibo ai banchi alimentari.

Anche Porsche Italia è pronta alla ripartenza

Il 4 maggio riapriranno anche i Centri Porsche e gli uffici centrali di Padova, in osservanza alle disposizioni governative e garantendo il rispetto dei protocolli di sicurezza previsti per il distanziamento sociale e l’igienizzazione delle vetture. L’Azienda invita i clienti a contattare preventivamente il loro centro di fiducia per fissare un appuntamento e poter essere accolti in totale tranquillità. 

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

Waze

Waze: la famosa app di navigazione si rinnova, ecco le novità

Waze è forse una delle più famose applicazioni per la navigazione. Oggi si rinnova con …