venerdì, 3 Aprile 2020 - 0:44
Home / Notizie / Motorsport / I programmi Peugeot Sport Italia: presentata anche la nuova 208 Rally4
Peugeot 208 Rally4

I programmi Peugeot Sport Italia: presentata anche la nuova 208 Rally4

Tempo di lettura: 3 minuti.

Dopo gli innumerevoli successi ottenuti negli ultimi anni, Peugeot Italia è pronta a ripartire per la nuova stagione di rally. La nuova Peugeot 208 Rally4 sarà la protagonista del campionato 2021 e debutterà pilotata dalla storica coppia pluricampione italiana: Paolo Andreucci e Anna Andreussi. 

Il marchio del Leone è il più diffuso in Italia nei rally. 41 anni di corse, 106 iscritti negli ultimi 10 anni, 34% di vetture al via, ben 833 partenze con la famosa 208 R2B nel 2019. Numeri che parlano da soli, senza contare che proprio la Peugeot 208 R2B ha vinto quasi tutti i titoli per vetture a 2 ruote motrici, a partire dal Titolo Italiano conquistato da Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonnella

Peugeot Competition 2020, in partnership con Pirelli, vedrà protagonista ancora una volta la 208 R2B. Saranno ammesse tutte le Peugeot riconosciute dall’ACI e il programma sarà così strutturato:

208 Rally Cup Top

Il 208 Rally Cup Top sarà abbinato alle gare del Campionato Italiano di Rally. Ciascun pilota potrà scegliere liberamente le prime due gare tra le quattro del calendario (Ciocco, 1000 Miglia, Targa Florio, Roma Capitale) mentre le ultime tre (Sanremo, Due Valli, Tuscan Rewind) saranno comuni per tutti. I primi 3 classificati riceveranno premi in denaro mentre il vincitore della stagione avrà un programma da pilota ufficiale Peugeot Sport Italia nel 2021, purché sia under28.

208 Rally Cup Pro

Il 208 Rally Cup Pro è aperto a tutti gli iscritti e consisterà in 5 rally internazionali (Appennino Reggiano, Taro, Casentino, Bassano, Piancavallo). Per i primi tre del podio saranno previsti premi di gara in pneumatici mentre a fine stagione i primi cinque classificati riceveranno premi in denaro e pneumatici Pirelli

Regional Rally Club

Il Regional Rally Club prevede i 50 Rally nazionali delle Coppe di Zona Aci Sport e accoglie non solo le Peugeot 208 R2B ma anche tutte le altre Peugeot da competizione. Il primo classificato e i primi di categoria riceveranno premi in denaro. Inoltre al Peugeot Competition 2020, in occasione del Rally di Como, il migliore di ciascuna delle altre serie potrà confrontarsi in modo diretto con gli altri.

Raceday Rally Terra

Il Raceday Rally Terra prevede quattro gare su sterrato (Marche, Prealpi Master Show, Val d’Orcia, Città di Arezzo) ed è aperto a tutti gli iscritti. 

La nuova Peugeot 208 Rally4: il ritorno degli “ucci ussi”

In occasione della presentazione dei programmi sportivi Peugeot 2020 è stata mostrata, in anteprima, la versione da competizione della neonata leonessa: la Peugeot 208 Rally4. A guidarla per la prima volta in assoluto sarà niente di meno che l’11 volte campione italiano di rally Paolo Andreucci navigato, ancora una volta, da Anna Andreussi. Il debutto italiano avverrà in occasione del Rally Targa Florio, una tappa importante per Paolo dal momento che ne detiene il record di vittorie. 

La coppia ucci ussi
Paolo Andreucci e la co-pilota Anna Andreussi porteranno al debutto italiano, per la nuova categoria FIA, la Peugeot 208 Rally4

Proprio Andreucci ha contribuito al collaudo della nuova 208 Rally4. Il pilota afferma che la nuova vettura è facilmente manovrabile, anche a marce più lunghe, grazie alla buona dose di coppia, disponibile già a 3.000 giri. Questo la rende adatta e facile da guidare anche ai meno esperti. 

208 Rally4
La nuova Peugeot 208 Rally4: la versione da competizione nata dal modello di serie che sta spopolando anche sul mercato italiano

Le caratteristiche della Peugeot 208 Rally4

La 208 Rally4 sarà disponibile a partire da metà 2020 ma ha già ricevuto circa 80 ordini. La scocca di origine è quella della 208 di serie, rinforzata in numerosissimi punti. Monta un 1.2 PureTech turbo da 3 cilindri, 208 CV di potenza e ben 290 Nm di coppia a 3.000 giri motore. Trazione anteriore, cambio sequenziale a 5 rapporti, differenziale autobloccante meccanico e freno a mano con comando idraulico. Monta cerchi da 17” su asfalto e da 15” su terra, è lunga 4,02 m e larga 1,7 m; il peso di 1.080 kg (che diventano 1.240 kg con l’equipaggio) mentre il prezzo si aggira intorno ai 66.000 euro

Peugeot 208 Rally4: la nuova leonessa da competizione

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

Virtual Vietnam GP

I fratelli Leclerc, Tonzilla e Bonito al Virtual Vietnam GP

Un vero poker d’assi quello che la Ferrari è pronta a schierare per il Virtual …