sabato, 19 Settembre 2020 - 4:43
Home / Notizie / Motorsport / Qualifiche GP Messico 2019: Verstappen penalizzato, scatta in pole Leclerc
Charles Leclerc - Qualifiche GP Messico 2019

Qualifiche GP Messico 2019: Verstappen penalizzato, scatta in pole Leclerc

Tempo di lettura: 2 minuti.

Colpo di scena nelle qualifiche del GP Messico 2019. Ieri Hamilton era stato il più veloce dopo le prime 3 ore di prove libere all’Hermanos Rodriguez, oggi, dopo l’1-2 Ferrari in FP3, la Ferrari non è riuscita a prendersi la scena anche in qualifica: davanti a tutti partirà Max Verstappen ma poteva andare diversamente con lo schianto finale di Bottas proprio sul finire del Q3.

AGGIORNAMENTO: dopo attenta analisi dei commissari, è stato deciso quando in Italia era ormai notte di penalizzare Max Verstappen di tre posizioni per non aver alzato piede al passaggio della vettura incidentata di Bottas. La griglia vede quindi le due Ferrari balzare prima e seconda, con Hamilton terzo e lo stesso olandese quarto. Due i punti scontati sulla sua patente.

Rivediamo i minuti finali della sessione: a giocarsi la pole, sempre loro, Mercedes, Ferrari e Red Bull. Le due frecce d’argento sono state le prime a scendere in pista, su gomma nuova più morbida, così da giocarsi il giro buono. Bottas davanti a Hamilton, forse a regalargli un po’ di scia, con posizioni invertite al traguardo ma subito superati da Vettel a sua volta scavalcato da Verstappen, vincitore nel 2018. Anche Leclerc davanti a Vettel e alle due Mercedes. Albon quinto, davanti a Bottas.

Nel secondo tentativo, è Leclerc il primo a tagliare il traguardo sotto la bandiera a scacchi rimanendo secondo ma poco distante da lui ecco il colpo di scena, Bottas che si scontra con violenza contro le barriera in uscita dell’ultima curva, quella che immette sul traguardo. A parte Leclerc già passato, tutti i piloti alzano il piede meno Verstappen che si migliora e termina in pole. Tutto ok per il finlandese deluso per l’errore sul finale.

Per quanto riguarda le qualifiche del GP Messico 2019, in Q1 sono stati eliminati Kubica, Grosjean, Russell, Magnussen e Stroll. In Q2 le due Alfa Romeo Racing di GIovinazzi e Raikkonen, Ricciardo, Hulkenberg e l’idolo locale Perez, a portata di zona punti domani.

La classifica completa delle qualifiche GP Giappone 2019*

qualifiche GP Messico 2019

*Max Verstappen partirà quarto dopo la penalizzazione. I tre piloti dietro di lui scalano di una posizione in avanti.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

esuberi ferrari

Ferrari e budget cap: 300 dipendenti sarebbero a rischio esubero

Che non tiri una bella aria a Maranello, specie dopo le recenti dichiarazioni di Camilleri …