in

Share Now accoglie Fiat 500, per ora solo in Germania

fiat 500 share now
Tempo di lettura: < 1 minuto

Share Now, la popolare piattaforma di car sharing, ha scelto una citycar italiana che non ha bisogno di presentazioni per estendere la sua flotta in 5 città tedesche. 

Viene così ampliato e per la prima volta esteso ad auto non tedesche, almeno di fabbricazione, il parco autoveicoli di Share Now. Fiat 500 è infatti la new entry designata che va ad aggiungersi alle varie vetture BMW, Mercedes-Benz, MINI e smart che compongono la flotta. 

Share Now lavora continuamente per migliorare il proprio servizio. Ed è con questo obiettivo in mente che abbiamo deciso di aprirci verso ulteriori sviluppi del prodotto, introducendo per la prima volta veicoli di terze parte” – afferma Olivier Reppert, CEO di Share Now – “Con il nuovo modello, rendiamo ancora più attrattiva la nostra flotta, ampliando lo spettro di veicoli che i nostri utenti possono scegliere in base alle loro esigenze. Con la Fiat 500, oggi la flotta Share Now include un totale di 22 diversi modelli di vetture.

La Fiat 500 di Share Now viene proposta con il cambio dualogic che consente il passaggio tra cambio manuale e automatico. Il modello è inoltre dotato di un sistema di navigazione satellitare.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    spot c5 aircross

    C5 Aircross Hybrid: on air lo spot del SUV ibrido plug-in [VIDEO]

    Range Rover Evoque

    Range Rover Evoque e Discovery Sport: l’edizione limitata con monopattino