in

Parte il sondaggio per il MiMo 2023: che auto vorresti provare?

Tempo di lettura: 2 minuti

Dal prossimo 16 giugno avrà inizio l’edizione 2023 del Milano Monza Motor Show presso l’Autodromo Nazionale di Monza. Una delle grandi novità sarà quella di poter prenotare i test drive sulla base delle vostre preferenze. L’obiettivo è incuriosire e, perché no, finalizzare l’acquisto di vetture green visto che in Italia abbiamo uno dei parchi circolanti più vecchi d’Europa: un terzo delle auto che circolano sulle nostre strade ha una classe di omologazione pari o inferiore a Euro 3.

Proprio in queste ore si è aperto sul sito ufficiale www.milanomonza.com il sondaggio che servirà per valutare la propensione da parte del pubblico a conoscere e provare la nuova mobilità, raccogliendo fino a 5 preferenze di modelli che gli intervistati vorrebbero testare nel breve periodo con una scelta tra auto elettriche, ibride plug-in, full e mild hybrid e termiche a basse emissioni. Terminato il sondaggio, sul sito ufficiale verranno rese note le auto effettivamente disponibili per i test drive nell’area con un percorso di 4 chilometri appositamente creata all’interno dell’Autodromo, la più grande mai creata.

I test drive del MIMO saranno attivi dal 16 al 18 giugno per 10 ore al giorno, e prevedono anche un passaggio tra i paddock, in mezzo al pubblico, in entrata e in uscita dallo stand. Il percorso dinamico dei test drive ospiterà il Focus Auto Elettriche e Ibride Plug-in, l’approfondimento sui modelli “con la spina” che prevedrà una parte educational nel mezzo dell’esperienza del test drive, con una sosta in un’area dedicata dove si troveranno le colonnine di ricarica con le quali prendere dimestichezza e provare la connessione e la disconnessione. Consulenti specializzati potranno rispondere a tutte le domande più comuni di gestione quotidiana del veicolo elettrico o plug-in e guideranno i visitatori nella scelta dell’auto più appropriata alle loro esigenze. 

test drive mimo 2023
Nell’edizione 2022 c’eravamo anche noi, a bordo dell’estrema Lamborghini Huracan STO

Le auto premium e sportive, incluse le hypercar a edizione limitata, saranno esposte nei box del circuito di Formula 1, pronte anche a loro a emozionare i visitatori con esclusivi hot lap. Da non perdere anche l’esposizione di mezzi speciali da parte dell’Esercito e delle forze dell’ordine. Durante il MIMO, l’Autodromo Nazionale Monza sarà allestito con aree di ristoro e food, zone di intrattenimento per bambini, di musica e dj set. 

I club di marca e modello e i collezionisti di auto classiche e supercar coloreranno per tre giorni Milano e Villa Reale a Monza con sfilate e car display continui, che creeranno un percorso di entusiasmo che legherà le due città dedicate all’evento, Milano e Monza.

Dichiara Andrea Levy, Presidente e ideatore MIMO Milano Monza Motor Show: “Per l’ennesima volta adattiamo il format del MIMO 2023 alle esigenze del mercato automobilistico e alle richieste del pubblico. Non ci saranno più gli stand statici ma tutte le aree espositive, sia a Monza che a Milano, saranno dinamiche con test drive e hot lap nel nuovo suggestivo circuito creato ad hoc all’interno dell’Autodromo Nazionale Monza, e con raduni e parate spettacolari che partiranno da Milano per concludersi nel Tempio della Velocità. MIMO 2023, a trazione completamente dinamica, saprà tenere vivo l’interesse dell’automobile e rappresenterà un innovativo modello per i grandi eventi automobilistici.”

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Mini-Spy

    Nuova Mini 2023: anticipazioni su nuovi motori mild hybrid

    BEST Impreza 555 guida collina Torino

    BEST Impreza: intervista a chi ha ridato vita alla Subaru di McRae