in

Ultrac Vorti R e Mansory

Tempo di lettura: < 1 minuto

All’ultimo Motor Show di Ginevra VREDESTEIN e MANSORY hanno annunciato la loro collaborazione presentando la “Mansory Sanguis”, l’evoluzione della Bentley Continental GT equipaggiata con i nuovi pneumatici Vredestein Ultrac Vorti montati su cerchi da 22 pollici, anch’essi al debutto internazionale.

Rolls-Royce, Bentley, Bugatti, McLaren, Porsche, Mercedes e BMW sono solo alcuni dei marchi personalizzati da Mansory. La clientela Mansory non cerca solamente un’auto unica e spettacolare ma anche cura dei dettagli, della qualità. Così l’azienda con sede nel sud della Germania ha deciso di equipaggiare molte delle proprie creazioni con gli pneumatici UHP firmati Vredestein, una scelta volta a confermare la ricerca della massima qualità.

Osservando una delle tante creazioni Mansory si noterà sicuramente l’ampio uso di fibra di carbonio. Anche guardando il nuovo Ultrac Vorti R non si potrà fare a meno di notare il “carbon look” delle pareti laterali capaci, da sole, di conferire un design esclusivo al pneumatico. La fibra di carbonio è, quindi, un punto in comune che rende la partnership Vredestein e Mansory qualcosa di ancor più speciale e unico.

Al salone di Ginevra, gli pneumatici Ultrac Vorti e Ultrac Vorti R sono stati installati anche su due vetture Mercedes-Benz classe G. Mansory, infatti, ha presentato all’evento la propria interpretazione di quest’auto con i modelli denominati Speranza e Gronos. Due vetture affascinanti, potenti e ricche di dettagli esclusivi, perfette per interpretare al meglio le qualità degli ultimi UHP Vredestein.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Mini Challenge 2013: doppia vittoria di Baldan

Test – Sistema K.D.S. recupero di energia?