giovedì, 26 aprile 2018 - 11:27
Home / Archivio / Una Range Rover Sport ibrida traina un caravan per 4.000 chilometri
Autoappassionati

Una Range Rover Sport ibrida traina un caravan per 4.000 chilometri

Tempo di lettura: 2 minuti.

Land Rover si è unita ad Airstream in un’avventura al Circolo Polare Artico, per dimostrare le capacità della nuova Range Rover Sport Ibrida.

Il primo diesel ibrido Premium del mondo ha trainato il caravan del peso di 2,5 tonnellate e lungo 8,25 metri per 4.000 chilometri, raggiungendo prima il Centro Land Rover di Arjeplog, in Svezia, dove si svolgono le prove dei veicoli in climi freddi, e successivamente il Circolo Polare Artico.

Nel test delle capacità del veicolo, svoltosi in condizioni reali, la Range Rover Ibrida ha viaggiato, in un convoglio della lunghezza totale di 13,1m, attraverso uno dei peggiori inverni scandinavi a memoria d’uomo. Le tempeste, la neve profonda e le condizioni delle strade ghiacciate hanno spinto al limite estremo equipaggio, veicolo e rimorchio.

Dopo la partenza dal Centro Design and Engineering Land Rover di Gaydon, nelle Midlands, il Team si è diretto verso Mengerskirchen in Germania, dove uno speciale caravan preparato per l’inverno li stava aspettando presso la Direzione Generale della Airstream Europa.

Il modello 684, top di gamma dei caravan Airstream per l’Europa, è la suite di un Hotel di lusso su ruote, con due letti matrimoniali, televisione satellitare. Con queste specifiche e con il bagaglio del Team a bordo, l’Airstream superava le 2,5 tonnellate. Per la Range Rover Sport Ibrida, questa massa non ha costituito un problema, nonostante le avverse condizioni atmosferiche. Per tutto il percorso, la Range Rover Sport Ibrida ha dimostrato una stupefacente capacità al traino.

La tecnologia ibrida brevettata contribuisce all’erogazione dei 700 Nm di coppia che garantiscono un traino potente, preciso e controllabile anche in condizioni meteorologiche estreme. Le prestazioni al traino divengono così ancora più precise e controllabili e queste qualità si sono dimostrate preziose in moltissimi casi, trainando un veicolo così grande e pesante in condizioni atmosferiche estreme.

La Range Rover Sport Ibrida è equipaggiata dello stesso Sistema di Assistenza alla Stabilità (Trailer Stability Assist) del rimorchio montato sulle sue sorelle con motore convenzionale. Frenando ogni singola ruota in base al comportamento del rimorchio, ogni inizio di oscillazione viene risolto entro pochi millisecondi, molto prima che diventi un problema.

Il veicolo si è comportato brillantemente anche in off-road, trainando senza problemi il caravan su e giù per le colline innevate e spesso pericolosamente ghiacciate e sulle piste nelle foreste. Più a nord, quando la temperatura è scesa a -22 gradi, la climatizzazione del veicolo e del caravan hanno garantito pieno comfort a passeggeri e piloti.

Presso la struttura di Arjeplog, nella Svezia del Nord, si trovano i campi prova dei veicoli Land Rover. Per quattro mesi l’anno, gli ingegneri della Compagnia portano al limite i veicoli in condizioni estreme, con temperature che hanno raggiunto anche i -39° di giorno, ma che di notte scendono fino a -42°.

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …

something