sabato, 21 luglio 2018 - 17:30
Home / Archivio / La Range Rover Sport SVR infiamma la folla a Goodwood
Autoappassionati

La Range Rover Sport SVR infiamma la folla a Goodwood

Tempo di lettura: 2 minuti.

La grande folla radunata lo scorso week end a Goodwood per il Festival of Speed ha potuto ammirare in anteprima la nuova Range Rover Sport SVR da 550 CV.

Il prototipo, con l’esclusivo wrapping rosso, bianco e blu è arrivato a Goodwood in un container, direttamente dal Test Center di Nurburgring in Germania, per continuare qui, su questa famosa collina, i test di sviluppo.

Liberata dal suo involucro, la Land Rover più potente e veloce mai prodotta, ha affrontato ruggendo le coste della collina regalando agli spettatori del Festival un’esperienza di grande emozione.

Per vedere e ascoltare la nuova Range Rover Sport SVR nel nuovo video girato a Goodwood, clicca il seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=SaDuSwbwUgE&feature=youtu.be

La Range Rover Sport SVR è stata creata dalla “Special Vehicle Operations” Jaguar Land Rover. Il nuovo Team “Special Operations” Jaguar Land Rover si occuperà della produzione di veicoli di particolare prestigio, su misura, d’epoca, e di prodotti a marchio.

All’interno delle “Special Operations”, il reparto “Special Vehicle Operations” ha la responsabilità della creazione di modelli di serie Land Rover e Jaguar ad alte prestazioni, prodotti per la personalizzazione dei veicoli, ed Edizioni Speciali Limitate di alto pregio per i modelli di entrambi i Brand.

Tutti i futuri modelli SVR, Jaguar e Land Rover, per sfoggiare tale distintivo, dovranno soddisfare i più rigorosi parametri in termini di prestazioni.

La vettura anticipa il modello di serie, che sarà disponibile nel 2015 e introduce la denominazione SVR che caratterizzerà in futuro i modelli speciali realizzati dalla neonata Special Operation Division del Gruppo Jaguar Land Rover, autrice anche della Jaguar F-Type Project 7.

Motore e prestazioni: Il V8 di 5.0 litri, fino a oggi disponibile nella sola variante da 510 CV, raggiunge in questo caso quota 550 CV e 680 Nm di coppia e consentirà di toccare i 100 km/h in meno di 5 secondi.

Aerodinamica e assetto sono stati di conseguenza adattati alle prestazioni con un corpo vettura reso ancora più leggero e rigido, grazie all’abbondante uso di alluminino utilizzato per realizzare il telaio e la scocca della vettura.

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

Binomio al vertice per DS Virgin Racing nella tappa argentina della Formula E

Tempo di lettura: 2 minuti. Il Team DS Virgin Racing sbarca fiducioso in America del Sud per l’ePrix di Buenos …

something