venerdì, 18 Settembre 2020 - 21:52
Home / Notizie / Curiosità / Valentino Balboni prova una supercar elettrica per la prima volta
Valentino Balboni guida supercar elettrica Drako GTE

Valentino Balboni prova una supercar elettrica per la prima volta

Tempo di lettura: 3 minuti.

Il nome di Valentino Balboni è leggendario, il mito costruito intorno al suo personaggio è indissolubilmente legato a Lamborghini, ma questa volta la notizia non vede come protagonista il driver e una vettura della Casa di Sant’Agata anche se il connubio Balboni e auto ad alte prestazioni è presente, non potrebbe essere diverso parlando dell’ex capo collaudatore della Lamborghini.

Balboni alla guida di una supercar elettrica

Drako GTE at Thermal Raceway Photo: James Lipman / jameslipman.com

La notizie è di quelle forti, che incuriosiscono e che fanno sognare. Valentino Balboni ha provato per la prima volta una supercar elettrica.

I fatti. La settimana scorsa, presso l’autodromo Thermal Club di Palm Spring (CA), perché le cose speciali non accadono mai in posti tristi e noiosi, si è svolto un appuntamento speciale. Valentino Balboni ha provato in esclusiva la nuova Drako GTE da 1.200 CV ideata e realizzata interamente dal produttore di supercar elettriche Drako Motors, con sede nella Silicon Valley. Come è andata? Giudicate voi guardando il video:

Valentino Balboni prova per la prima volta una supercar elettrica

Balboni ha commentato: “La mia vita professionale è stata incentrata sulla ricerca di soluzioni innovative per migliorare le prestazioni e la sensazione del guidatore al volante. Ora, dopo aver guidato la Drako GTE, sento di essere entrato in un mondo completamente nuovo di incredibile potenza e controllo straordinario. Tuttavia, è l’ingresso in curva che eleva la GTE al di sopra di tutte le GT che ho guidato. Adoro il modo in cui questa auto si comporta in ingresso e progressione delle curve – è qualcosa che non ho mai sperimentato prima in un’auto con queste dimensioni. Non volevo fermarmi, è davvero una guida avvincente ed eccitante.

Artefice dell’insolito incontro tra un’elettrica sopra le righe come la Drako GTE e Valentino Balboni è stato possibile grazie al lavoro svolto da StudioRPR, agenzia di comunicazione di Raffaello Porro.

Drako Motors chi è

Drako Motors è stata fondata a San Jose, in California, da imprenditori americani, Dean Drako e Shiv Sikand, con la missione di creare supercar straordinarie incentrate sul guidatore che offrano prestazioni esaltanti con il massimo controllo e sicurezza – su strada e su pista.

Drako GTE at Thermal Raceway Photo: James Lipman / jameslipman.com

La prima supercar a produzione limitata della società, la Drako GTE, esprime una straordinaria bellezza scaturita dalla matita dell’iconico designer automobilistico Lowie Vermeersch e del suo team italiano GranStudio. La Drako GTE genera 1.200 CV, una coppia combinata di 8.800 Nm e una velocità massima di 331 km/h, mentre accoglie lussuosamente quattro passeggeri e il loro bagaglio. La Drako GTE è attualmente in produzione con le consegne dei primi clienti nel corso di quest’anno.

Drako GTE | Scheda tecnica

Drako GTE at Thermal Raceway – Photo: James Lipman

Horsepower
1.200 HP

Chassis
Aluminum spaceframe from extrusions, stampings and castings

Body
Carbon fiber composite panels and aluminum stampings with hand formed aluminum panels

Powertrain
Four permanent magnet hybrid synchronous motors (225 kW each)

Transmission
Four direct drive gearboxes

Wheel Torque
6,500 ft-lbs / 8,880 nM

Suspension
Front and rear forged aluminum unequal length A-arm suspension tuned with Öhlins dampers and coil springs

Brakes
Brembo Carbon Ceramic, Front: 6 piston caliper, 395 mm x 36 mm carbon ceramic rotor, Rear: 4 piston caliper, 395 mm x 32 mm carbon ceramic rotor

Wheels
21 inch monoblock forged one piece wheels

Top Speed
206 mph

Reduction Ratio
5.56:1

Battery
Drako high output lithium-ion battery with massively parallel cooling architecture enabling continuous high output driving

AC Charging
15 kW with onboard charger

DC Fast Charging
150 kW

Charging Protocols
Compatible with current widely available EV charging infrastructure: J1772, CCS, Chademo

Battery Voltage
450V

Battery Amperage
2200A peak / 1800A continuous

Battery Energy
90 kWh

Tires
Michelin Pilot Sport 4S tires (Front: 295/30/21; Rear: 315/30/21)

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

ds drive assist

DS 3 Crossback: un abitacolo creativo, di design e personalizzabile

DS 3 Crossback sfoggia un abitacolo interno dove elementi creativi richiamano e seguono lo stile …