domenica, 5 Aprile 2020 - 15:57
Home / Notizie / Ecologia / Volvo XC90: 5 stelle EuroNCAP

Volvo XC90: 5 stelle EuroNCAP

Tempo di lettura: 2 minuti.

La Volvo XC90 ha ottenuto le cinque stelle nei test Euro NCAP 2015, aggiudicandosi quindi il punteggio massimo previsto. La XC90 con tecnologia City Safety inclusa nella dotazione standard si è distinta come prima vettura in assoluto a ottenere un punteggio pieno nelle due categorie di test AEB (Frenata Autonoma d’Emergenza) che includono i tamponamenti fra vetture nei Centri Urbani e nelle Aree Interurbane (AEB City & AEB Interurban).

“Questa è un’ulteriore dimostrazione del fatto che con la Volvo XC90 abbiamo realizzato una delle automobili più sicure al mondo. Di fatto abbiamo ottenuto un punteggio del 100% nella categoria Safety Assist. Nel settore automobilistico, Volvo Cars continua a essere azienda leader nell’innovazione dei sistemi di sicurezza a bordo, mantenendosi in netto vantaggio sulla concorrenza grazie alla sua offerta standard di sistemi di sicurezza,” ha commentato Dr Peter Mertens, Senior Vice President, Ricerca & Sviluppo di Volvo Car Group.

100% nella categoria Safety Assist

La XC90 ha ottenuto un punteggio del 100% nella categoria Safety Assist, oltre ad essere il primo modello a ottenere la massima valutazione nei due test condotti sulla Frenata Autonoma d’Emergenza, AEB City e AEB Interurban. La XC90 è inoltre dotata di una funzione avanzata di tutela dei pedoni che non è stata ancora inclusa nei protocolli di prova degli enti indipendenti di regolamentazione in materia di sicurezza, il che dimostra ancora una volta come la Casa automobilistica svedese continui a svolgere un ruolo dominante e innovatore nell’area della sicurezza automobilistica.

“Siamo Ia prima Casa automobilistica ad essere andata addirittura oltre i criteri su cui Euro NCAP basa le procedure dei propri test AEB Interurban e AEB City. Il sistema City Safety è una delle offerte standard più avanzate per la prevenzione delle collisioni oggi disponibili su un’autovettura. Il sistema rileva la presenza di veicoli, ciclisti e pedoni in determinate situazioni, sia di giorno sia di notte,” ha precisato Martin Magnusson, Ingegnere Responsabile della Sicurezza di Volvo Car Group.

Nell’ottica dell’ormai consolidata strategia Vision 2020, Volvo Cars punta a realizzare entro il 2020 automobili che consentiranno di azzerare il numero di vittime o feriti gravi a seguito di un incidente. Le cinque stelle ottenute dalla XC90 nei test Euro NCAP sono una chiara dimostrazione dei continui sforzi innovativi fatti da Volvo Cars con l’obiettivo ultimo di realizzare vetture in grado di evitare del tutto gli incidenti.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Mobilità elettrica

Auto ibride: le differenze tra mild, full e plug-in hybrid

In Italia, a febbraio 2020, un’auto ogni dieci vendute era ibrida, ovvero con un motore …