lunedì, 26 giugno 2017 - 9:06
Home / Notizie / Tecnologia / Il Marchio Jeep cresce sul mercato italiano

Il Marchio Jeep cresce sul mercato italiano

Tempo di lettura: 1 minuto

Jeep ha fatto registrare nel mese di settembre il record rispetto allo stesso mese degli anni scorsi con 3.598 auto immatricolate, il 46,1 % in più rispetto allo stesso mese del 2015.

30.490 sono state invece le vetture del Marchio delle sette feritoie vendute nei primi sei mesi del 2016, anche in questo caso con un incremento del 37,7 % rispetto allo stesso semestre dello scorso anno. Solo nel mese di settembre Jeep Renegade è stata la seconda vettura più venduta nel suo segmento alle spalle solo di 500X, con una quota di mercato del 16,1 %.

In un mercato italiano che si sta riprendendo dopo la crisi Jeep solo a maggio ha venduto 4.134 auto (61 % in più rispetto a maggio 2015) dato che conferma la forte e costante crescita del marchio simbolo del 4×4 mentre i dati ufficiali parlano dell’Italia come primo mercato in EMEA (area Europa, Medio Oriente e Africa) per le vendite di Renegade, con 25.721 unità nei primi nove mesi del 2016 sulle 30.490 totali.

Aspettando i promettenti dati di fine anno, solo nel 2015 Jeep ha registrato un incremento delle immatricolazioni di ben 164 % rispetto al 2014 con 29.945 unità vendute, dato che rappresenta il record di crescita più elevata sul mercato italiano. Anche Cherokee si conferma molto apprezzata dagli italiani con 3.450 unità vendute solo nel 2015 contro le 2.258 e 2.060 rispettivamente sui mercati inglese e tedesco. Grand Cherokee e Wrangler sono state invece seconde come volumi di vendita per quanto riguarda il mercato italiano (rispettivamente 2.205 e 1.145 unità vendute). 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Bosch Tom Tom Radar Road Signature

TomTom e Bosch per Radar Road Signature, il primo layer di localizzazione radar per la guida autonoma

Tempo di lettura: 1 minutoTomTom (TOM2) e Bosch annunciano la creazione di una mappa ad alta definizione che integra il layer Radar …