mercoledì, 12 dicembre 2018 - 22:58
Home / Notizie / Anteprime / In anteprima mondiale al Parco Valentino 2018 la one-off Alfa Romeo 4C Mole Costruzione Artigianale 001
Alfa Romeo 4C Mole Costruzione Artiginale 001

In anteprima mondiale al Parco Valentino 2018 la one-off Alfa Romeo 4C Mole Costruzione Artigianale 001

Tempo di lettura: 2 minuti.

364 giorni fa era il tempo di presentarvi quello che è diventato ormai il penultimo progetto della Up Design di Umberto Palermo, la Fiat 124 Mole Costruzione. Oggi, a due giorni dal via alle danze, è stata annunciata un’anteprima mondiale, quella della one-off Alfa Romeo 4C Mole Costruzione Artigianale 001, una novità inattesa ma spiazzante tanto è bella la vettura.

Se l’anno scorso si era trattato di un ritocco estetico della 124 Spider, quest’anno, già visivamente, la differenza è netta. Una one-off vera e propria su base 4C, sebbene siano aumentate le dimensioni e un occhio poco esperto potrebbe non riconoscere l’anima della piccola supercar del Biscione dietro le forme dell’ultima creazione di Up Design.

Basti pensare che, rispetto alla 4C, la carrozzeria è cresciuta di ben 30 centimetri! Cambia proprio tutta la 4C Mole Costruzione Artigianale 001, sebbene frontalmente il classico trilobo la fa somigliare a una Giulia più larga e più cattiva. La forma dei fari è solo simile, in realtà il proiettore occupa poco spazio, il resto è un passaggio per l’aria che sfrutta la forma dei fari della berlina introdotta nel 2016.

Sul lato B spazio al doppio scarico inclinato, come sulle Quadrifoglio, e, soprattutto, il cofano motore che ricorda quello delle supercar degli anni ’80, Ferrari F40 vi dice niente? Sotto quelle cinque feritoie a branchia di squalo il motore dovrebbe essere rimasto lo stesso della 4C Coupè, ovvero il 1.7 da 241 e 350 Nm di coppia massima.

 4C Mole Costruzione Artiginale 001 

La 4C Mole Costruzione Artigianale 001, in attesa di vederla dal vivo mercoledì 6 giugno, colpisce quindi per il suo stile molto indovinato. Per la realizzazione della one-off l’azienda torinese di Umberto Palermo si è avvalsa della collaborazione di Adler Group, frutto di principi innovativi dettati dalla mente di Paolo Scudieri. 

Proprio la Adler Group, non a caso, è l’azienda che realizza per Alfa Romeo la scocca in carbonio della 4C. Da lì si è partiti per costruire l’auto che il pubblico di Parco Valentino 2018 potrà ammirare con i propri occhi allo stand di Up Design.

Se avevate ancora il minimo dubbio, ora non potrete proprio mancare alla quarta edizione. In attesa di saperne di più dopo la presentazione ufficiale, noi saremo lì ad accogliervi, a pochi metri dall’ingresso Nuvolari!

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari 488 2019

Ferrari 488 2019: arriverà l’ibrida o solo un facelift?

Il 2018 sta per andare in archivio e ci ha regalato due “ferri” da non …