lunedì, 3 Agosto 2020 - 22:38
Home / Notizie / Novità / Alfa Romeo Giulia GTA: motore, peso, esterni e interni
Alfa Romeo Giulia GTA frontale
Alfa Romeo Giulia GTA | Vista frontale

Alfa Romeo Giulia GTA: motore, peso, esterni e interni

Tempo di lettura: 3 minuti.

Alfa Romeo fa una bella sorpresa a tutti gli appassionati e presenta la nuova Alfa Romeo Giulia GTA, nell’anno dei 110 anni dalla fondazione, con un modello che affonda le sue radici nel passato, glorioso, del brand italiano. 

Chiara è l’ispirazione alla Giulia GTA del 1965: GTA, sigla che significa Gran Turismo Alleggerita, un vero e proprio mito senza tempo che venne sviluppata da Autodelta a partire dalla Giulia Sprint GT, forte dei suoi successi sportivi sulle piste di tutto il mondo. 

Alfa Romeo Giulia GTA: una Giulia Quadrifoglio potenziata, e non solo

Giulia GTA è stretta parente di Giulia Quadrifoglio ma la prima differenza è a livello del propulsore: il 2.9 V6 Bi-Turbo arriva a sviluppare una potenza di 540 CV. La differenza, però, sta nel rapporto peso-potenza: Alfa Romeo Giulia GTA pesa 100 kg in meno di Giulia Quadrifoglio, raggiungendo così un valore, strategico per le prestazioni, di 2,82 kg/CV. 

Soluzioni ad hoc per la nuova Alfa Romeo Giulia GTA

L’obiettivo di Alfa Romeo è stato chiaro: caratterizzare una vettura dalle alte prestazioni, in serie limitata, molto appetibile per i collezionisti e gli appassionati di supercar. Linee guida che, nel 1965, guidarono lo sviluppo della prima Giulia GTA e che oggi sono state alla base della creazione di questa versione “elaborata” della Giulia Quadrifoglio che tutti conosciamo.

Alfa Romeo Giulia GTA posteriore
Alfa Romeo Giulia GTA | Vista posteriore

Prezioso è stato il know-how tecnico scaturito dalla partnership con Sauber Engineering, grazie alla presenza di Alfa Romeo in qualità di title sponsor, con l’utilizzo del Sauber Aerokit, tra cui vanno evidenziate nuove minigonne laterali, spoiler posteriori e splitter anteriore attivo. Qualcosa di simile, ma nel caso della GTA ancor più spinto, di quanto fatto su Giulia e Stelvio Alfa Romeo Racing, la novità del Biscione nel 2019.

Nuovi anche il doppio terminale di scarico centrale firmato Akrapovic e i cerchi, specifici, monodado, da 20”, per la prima volta impiegati su una vettura che nasce per essere una berlina. Cerchi più grandi, gomme più larghe, e conseguente allargamento di 5 cm delle carreggiate, sia davanti sia dietro, con l’adozione di nuovi set di molle e ammortizzatori. 

Alfa Romeo Giulia GTA: com’è fatta dentro

Alfa Romeo Giulia GTA interni
Alfa Romeo Giulia GTA | Volante e interni

Oltre ai due posti secchi, che rimandano alla tradizione corsaiola del brand di Arese, in abitacolo spicca l’uso massiccio di Alcantara, ancora più massiccio sulla versione GTAm. Rispetto a quest’ultima, però, Giulia GTA continua ad offrire quattro posti ed è assente il roll-bar posteriore. Anche l’Alcantara ha contribuito ai 100 kg risparmiati sulla bilancia, così come la fibra di carbonio utilizzata su più parti della vettura, dall’albero di trasmissione, al cofano e al tetto. 

Risultato? 1.520 kg, da cui è facile calcolare il rapporto peso/potenza da record: 2,82 kg/CV. Ne derivano prestazioni ancor più in grado di far battere forte il cuore, non solo dell’alfista DOC: 3,6 secondi per lo 0-100, grazie alla presenza del Launch Control, tre decimi in meno di Giulia Quadrifoglio con il 2.9 da 510 CV. Un dato, l’unico per ora rilasciato dalla Casa, che promette bene, se non benissimo.

Video Alfa Romeo Giulia GTA

Alfa Romeo Giulia GTA: esemplari, data uscita, prezzo

Alfa Romeo raccoglierà da subito l’interesse dei clienti per l’acquisto di Giulia GTA e GTAm, disponibili in soli 500 esemplari certificati e numerati. Il Biscione ha già pronta, per chi presenterà interesse all’acquisto, una customer experience dedicata, sulla falsariga di quanto avvenuto per le Quadrifoglio Nurburgring Edition presentate nel 2018. 

Oggi, giovedì 30 aprile, Alfa Romeo ha ufficializzato il listino prezzi di Giulia GTA e GTAm, rispettivamente a partire da 175.000 euro per Giulia GTA e 180.000 per Giulia GTAm (prezzi IVA inclusa).

Alfa Romeo Giulia GTA logo quadrifoglio Autodelta
Alfa Romeo Giulia GTA | sticker quadrifoglio e Autodelta

Chi comprerà le nuove Giulia GTA e GTAm, già in pre-ordine ma arrivo su strada, probabile, per il 24 giugno, data in cui Alfa Romeo compirà 110 anni, riceverà infatti un kit per sentirsi veri piloti: saranno dati in dotazione un casco Bell (in livrea speciale GTA, cresce la curiosità…), abbigliamento completo Alpinestars (guanti, scarpe e l’immancabile tuta resistente al fuoco) oltre a un inedito telo, firmato dall’azienda Goodwool, per proteggere la propria GTA o GTAm. Immancabile, per completare il “pacchetto”, un corso in pista con gli istruttori dell’Academia di guida Alfa Romeo. 

Ancora sconosciuto il prezzo, sia di Giulia GTA sia di GTAm, ma possiamo ipotizzare un prezzo vicino ai 150.000 euro. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Cupra Formentor

Cupra Formentor Launch Edition: l’edizione speciale è sold out

Lo scorso 8 luglio Wayne Griffiths, Presidente di Cupra, ha ufficialmente aperto al pubblico il …