in

Alfa Romeo Stelvio GT Junior: prezzo, esterni, interni, motore

alfa romeo stelvio gt junior
Tempo di lettura: 2 minuti

Alfa Romeo, dopo la recente Stelvio 6C Villa d’Este, porge un ulteriore omaggio al suo glorioso passato presentando il nuovo Alfa Romeo Stelvio GT Junior, liberamente ispirato alla GT 1300, icona del Biscione anni ’60.

Basata sull’allestimento Veloce, Alfa Romeo Stelvio GT Junior presenta la nuova colorazione Ocra Lipari che fa parte della collezione “Old Timers”: si tratta di un patrimonio che si ispira al patrimonio “Heritage” tanto che la Giulia anni ’60, nella foto di copertina messa al suo fianco, è stata la “musa” ispiratrice di questa nuova versione.

Gli interni dell’Alfa Romeo Stelvio GT Junior, sempre distinti da un DNA sportivo, ospitano di serie sedili in pelle regolabili elettricamente e dotati del ricamo specifico “GT Junior” sui poggiatesta anteriori. Oltre a impunture specifiche, mentre sulla plancia spiccano un elegante ricamo e silhouette della GT 1300 Junior degli anni ’60. 

In pochi mesi, oltre al sold out delle versioni GTA/GTAm di Giulia, passando appunto per Stelvio 6C Villa d’Este fino all’ultimo Stelvio GT Junior, Alfa Romeo ha rinnovato la sua scelta di creare auto uniche nel loro genere prima di accogliere la vera novità attesa per il prossimo anno: Tonale.

Giulia GT 1300 Junior: ispirò un’epoca 

L’esclusiva serie speciale si ispira a uno dei modelli più iconici del marchio, l’indimenticabile GT 1300 Junior che, nel decennio di produzione iniziato nel 1966, fu commercializzata in quasi 100.000 unità. Stretta parente della Giulia Sprint GT, con carrozzeria Bertone e motore da 89 CV, divenne presto simbolo della rinascita negli anni ’60 e una delle più ambite sportive dell’epoca dal pubblico più adrenalinico. Il claim pubblicitario recitava: “Una vittoria al giorno, con una vettura per tutti i giorni”.

55 anni dopo, gli stessi valori si ritrovano su Alfa Romeo Stelvio GT Junior: sotto il cofano il 2.2 turbodiesel da 210 CV, cambio automatico ZF a 8 rapporti e trazione integrale Q4. Oltre che per l’audace Ocra Lipari, Stelvio “GT Junior” si caratterizza all’esterno per i cerchi in lega leggera da 21” a cinque fori. Sono di serie le palette del cambio automatico in alluminio solidali al piantone dello sterzo e disponibili i sistemi ADAS di livello 2, i sensori di parcheggio anteriori, il wireless charger e il portellone posteriore ad azionamento automatico. A completare i contenuti di serie troviamo i cristalli posteriori oscurati, il pack noise reduction, le calotte specchio dark miron e i fendinebbia a led.

Il prezzo di Alfa Romeo Stelvio “GT Junior” è di 72.750 euro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    BMW M4 CSL: foto spia del prototipo da 540 CV [VIDEO]

    Leclerc sulla F1 triposto insieme alla mamma e alla fidanzata [VIDEO]