in

Andrea Crugnola e la Citroen C3 R5 subito in forma al rientro nelle competizioni

rally del casentino 2020
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prima del lockdown, e del blocco delle attività, anche quelle legate al motorsport, Citroen annunciava l’ingaggio di Andrea Crugnola per la sua C3 R5, entrambi passati poi sotto la gestione di F.P.F Sport. 

La partecipazione al Rally del Casentino 2020, nata dalla volontà di “scaldarsi” in vista del Rally di Roma Capitale, prima tappa del CIR 2020 (24-26 luglio 2020) – ha fornito spunti positivi al team di Fabrizio e Michele Fabbri. Infatti, Andrea Crugnola e la sua Citroen C3 R5 hanno vinto sei delle sette speciali disputate, prendendo la testa della gara fino dalla prima prova cronometrata. 

Andrea Crugnola: “Sia io sia Pietro siamo contentissimi di questa gara, abbiamo avuto un buon feeling con la nostra Citroën C3 R5. Abbiamo fatto un po’ di apprendistato, provando alcune soluzioni tecniche in accordo con la squadra. Alcune più azzeccate, altre meno… ma è una gara che ci serviva per arrivare nelle migliori condizioni possibili al Rally di Roma Capitale. Ci siamo trovati a nostro agio con le nostre Pirelli, che hanno dato risposte positive con queste temperature. È stato un ritorno alle gare un po’ strano, l’assenza del pubblico – che è l’anima dei rally – si è sicuramente sentita. Però era importante ripartire ed era importante farlo con il piede giusto, per questo siamo super soddisfatti”. 

rally casentino 2020

Classifica finale Rally Casentino 2020 

  1. Crugnola (Citroen C3);
  2. De Tommaso (Skoda Fabia) +21.1; 
  3. Andolfi (Skoda Fabia) +40.4; 
  4. Avbelj (Skoda Fabia) +44.9; 
  5. Porro (Ford Fiesta WRC) +1:15.1;
  6. Rovatti (Skoda Fabia) +1:16.8;
  7. Razzini (VW Polo) +1:37.5;
  8. Signor (VW Polo) +1:48.2; 
  9. Dal Ponte (Skoda Fabia) +1:49.4; 
  10. Cresci (VW Polo) +2:04.9; 
  11. Rusce (Citroen C3) +2:09.4 

Dì la tua

incentivi auto

Incentivi auto: come variano i prezzi dei modelli più cercati

aston martin db5 goldfinger

Aston Martin DB5 Goldfinger: l’auto di James Bond è tornata [VIDEO]