in

La nuova Aston Martin Valkyrie AMR Pro si scatena in Bahrain con l’urlo del V12

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Gran Premio del Bahrain è stato lo scenario nel quale si è esibita dando spettacolo la nuova Aston Martin Valkyrie AMR Pro. Si tratta di un’automobile estrema, che rappresenta alla perfezione lo stile che Aston Martin sa dare alle proprie vetture. In questo caso, gli inglesi hanno montato sotto questa vettura un motore V12 aspirato, che sviluppa 1000 CV, con un regime di 11.000 giri/min.

Aston Martin Valkyrie AMR Pro, anche l’aerodinamica fa la differenza

Le prestazioni eccellenti di questo gioiellino sono frutto anche del suo corpo vettura, il quale è stato creato e studiato per sfruttare la massima efficienza aerodinamica possibile, superando i regolamenti imposti per le Hypercar di Le Mans, di conseguenza avvicinandosi notevolmente alle performance di una monoposto da F1. Sul tracciato del Bahrain, durante lo show, a condurre la Valkyrie c’era Dirk Muller, collaudatore dell’Aston Martin che ha detto: “È  stato incredibile. So che tutti lo dicono sempre sulle auto più potenti, ma seriamente, questa macchina ti emoziona. È più vicina a un’auto di Formula 1 in termini di prestazioni di qualsiasi altra cosa che abbia mai guidato. La potenza, la maneggevolezza, il suo grip. Tutto è perfetto”.

L’Aston Martin Valkyrie AMR Pro ha completato due run durante il weekend del Gran Premio, antecedenti alla sessione di qualifiche del sabato e domenica mattina prima della grande gara.

Moers, AD di Astn Martin: “Questa vettura è il massimo dell’ingegneria messa in campo”

Tobias Moers, amministratore delegato di Aston Martin, ha dichiarato: “Questa vettura è il massimo dell’ingegneria messa in campo da Aston Martin. Tutti i nostri collaudatori, tutti i piloti da corsa di grande successo, vogliono guidare la Valkyrie AMR Pro. Siamo molto orgogliosi. È la più estrema Aston Martin mai vista”.

Della Aston Martin Valkyrie AMR Pro verranno prodotte solo 40 unità e sono già iniziate le prime consegne.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Drift Mode, Ford ci sta lavorando per le elettriche. Sparisce il differenziale, stesso effetto?

    maserati grecale fuoriserie

    Maserati Grecale Fuoriserie: la prima one-off è un omaggio al pianeta rosso