in

Codacons: bene autovelox in città, ma non per fare cassa

codacons autovelox
10 07 2007Polizia controlli velocità multanova autovelox telelaser Ph.FotoLive Ettore Ranzani
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si schiera con la decisione di modificare il Codice della strada per rendere più sicure le città il Codacons, l’associazione a tutela dei consumatori.

Per il Codacons, la priorità è sì la sicurezza dei cittadini, ma anche la tutela verso le loro tasche. “E’ oramai provato che gli autovelox sono stati spesso utilizzati dai comuni al solo scopo di incrementare le proprie casse, posizionandoli in modo nascosto o ingannevole in modo da elevare il maggior numero di contravvenzioni, senza alcun effetto benefico sul fronte della sicurezza stradale – afferma il presidente Carlo RienziE’ necessario quindi che nelle città tali strumenti di rilevazione della velocità siano installati nel pieno rispetto del Codice della strada e utilizzati per diminuire l’incidentalità nelle strade a scorrimento veloce e in quelle dove si registra un elevato numero di sinistri”.

Vista l’entrata in vigore delle nuove misure, il Codacons si fa come sempre garante su effettuare controlli affinché le amministrazioni non sfruttino gli autovelox per fare cassa sulla pelle degli automobilisti, e assisterà i cittadini nei ricorsi qualora dovessero registrarsi irregolarità o violazioni dei diritti degli utenti.

Dì la tua

alpine f1

Alpine F1 Team: Renault cambia nome dal 2021

Peugeot e-2008

Promozioni Peugeot 2008 settembre 2020: offerte di noleggio e acquisto del SUV