martedì, 25 Febbraio 2020 - 0:36
Home / Notizie / Pneumatici / Continental ContiEcoContact 5 | Prova su strada

Continental ContiEcoContact 5 | Prova su strada

Tempo di lettura: 2 minuti.

La vasta gamma di pneumatici ci mette in difficoltà nella scelta di quello più giusto o per meglio dire più adatto alle nostre esigenze. Quale scegliere dunque?

Oggi inizieremo a raccontarvi le nostre prime impressioni su strada con ContiEcoContact 5, un pneumatico dalla vocazione eco-compatibile per le caratteristiche di bassa resistenza al rotolamento, un’elevata durata chilometrica e una superiore frenata sul bagnato.

L’equilibrio tra efficienza e sicurezza

Gli ingegneri della casa tedesca dovevano trovare il giusto connubio tra resistenza al rotolamento e  sicurezza in termini di maneggevolezza e aderenza, un ostacolo non facile da superare essendo caratteristiche difficilmente conciliabili.

Proprio per questo motivo il ContiEcoContact 5 è stato rivisitato sotto molti punti di vista: nuova carcassa, nuova mescola e nuovo disegno del battistrada.

ContiEcoConctat5 6

Grazie a queste importanti modifiche si è riscontrato un notevole miglioramento che si traduce in un abbassamento del 20% della resistenza al rotolamento in combinazione con una riduzione sensibile degli spazi di frenata su strada bagnata. 

Le altre caratteristiche vincenti risiedono soprattutto nella durata e nei consumi. In particolare l’EcoContact permette di risparmiare ben 0,4 litri ogni 100 km rispetto ai pneumatici con mescola standard e di incrementare il chilometraggio del 12%.

Gli ingegneri di Continental son riusciti a bilanciare tutte queste esigenze all’interno dello pneumatico aggiudicandosi così la prima posizione tra gli ultimi nati della generazione Conti_5_family

Gli pneumatici Continental ContiEcoContact 5 sono disponibili per cerchi da 165/65 14″ a 195/55 20″ e sarà possibile trovarle di serie sulle vetture delle maggiori case automobilistiche europee, a partire dal Gruppo Fiat.

Per quanto riguarda l’ecocompatibilità?

Capitolo a parte riguarda l’ecocompatibilità. Infatti il ContiEcoContact 5 è primo in classifica in termini di rispetto verso l’ambiente

ContiEcoConctat5

Questo non riguarda solo la fase di produzione ma si riferisce all’utilizzo stradale. Continental vanta infatti una buona attenzione per l’ambiente non solo per fattori come la resistenza al rotolamento e la durata di vita, ma anche per le varie sostanze che vengono rilasciate nell’ambiente durante l’uso. 

Il nostro test di durata

Montate da poco sul nostro veicolo le ContiEcoContact 5 si sono dimostrate delle buone compagne di viaggio capaci di soddisfare tutte le aspettative richieste. 

Un esempio è la buona impressione di sicurezza sul bagnato, con una frenata ben “controllata”. Nonostante la bassa resistenza al rotolamento l’handling rimane inalterato regalando al guidatore il giusto feeling con la strada. 

ContiEcoConctat5 4

Nel corso del nostro test di 5.000km vi aggiorneremo sul comportamento degli pneumatici, tenendo sotto controllo l’usura e i consumi effettivi.

Loading...

Autore: Andrea Genre

Potrebbe interessarti

BFGoodrich Advantage

BFGoodrich Advantage e Advantage SUV: due novità per i 150 anni del costruttore

Nell’anno del suo 150° anniversario, era infatti il 1870 quando Benjamin Franklin Goodrich fondò ad …