mercoledì, 8 Luglio 2020 - 13:53
Home / Notizie / Attualità / Covid-19: Skoda Auto dona 100 Octavia per contribuire alla lotta contro il virus
skoda contro il covid-19

Covid-19: Skoda Auto dona 100 Octavia per contribuire alla lotta contro il virus

Tempo di lettura: 1 minuto.

Skoda Auto decide di fornire il proprio aiuto nella lotta al Covid-19 donando 100 nuove Octavia a organizzazioni mediche e sociali in Repubblica Ceca. 

Non è la prima volta che l’Azienda si attiva per offrire il proprio supporto in un momento delicato come quello che tutto il mondo sta attraversando a causa del Coronavirus. Skoda, in collaborazione alla rappresentanza sindacale KOVO Union, ha già provveduto a creare respiratori polmonari e a produrre visiere protettive grazie alle stampanti 3D presenti nelle strutture di Sviluppo Tecnico dell’azienda.

Ma la lotta alla pandemia vede la Casa boema sempre più coinvolta tanto da decidere di donare 100 nuove Skoda Octavia a varie associazioni sul territorio Ceco, tra cui ospedali, servizi sociali, organizzazioni non governative e case di cura.

Bernhard Maier, CEO Skoda Auto, commenta così

Durante questa pandemia ci stiamo impegnando a dare un aiuto veloce, semplice ed efficace. Vogliamo supportare tutti coloro che in questi momenti hanno bisogno di spostarsi con urgenza donando 100 Octavia a organizzazioni sociali e alla sanità. La nostra responsabilità come Azienda si estende ben al di là dei nostri cancelli. Oggi, affrontando la crisi, questo concetto è ancora più vero”. 

Un impegno a 360°

Skoda è attiva su diversi fronti e ha scelto di riunire tutti i propri sforzi sotto l’hashtag #skodaautohelps. Con il continuo supporto di KOVO Union, la Casa ha lanciato numerose raccolte fondi tra i Collaboratori e ha messo a disposizione le proprie strutture alle organizzazioni impegnate nel contrasto alla pandemia. Tra le altre iniziative troviamo anche il servizio di Car Sharing HoppyGo, che ha fornito 200 auto a volontari e organizzazioni, e Skoda Auto DigiLab che ha distribuito 150 scooter elettrici utilizzati nel servizio di mobilità BeRider, per medici e altri addetti alla sanità a Praga.

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

viaMichelin e tomtom

ViaMichelin e TomTom: un nuovo accordo globale

TomTom, lo specialista di tecnologie di localizzazione, ha annunciato oggi un’estensione del suo accordo su …