venerdì, 22 Marzo 2019 - 13:58
Home / Notizie / Anteprime / Cupra Ateca Special Edition: prima di Formentor, un’edizione speciale
Cupra Ateca Special Edition

Cupra Ateca Special Edition: prima di Formentor, un’edizione speciale

Tempo di lettura: 2 minuti.

Sullo stand Cupra del Salone di Ginevra l’attenzione è caduta, irrimediabilmente, sulla novità assoluta, la prima vera “Cupra”. Si tratta di Formentor, il SUV compatto con motore ibrido e tanta voglia di dimostrare che in Seat stanno creando qualcosa di speciale. Prima, però, c’è la Cupra Ateca Special Edition, un’edizione limitata del SUV da 300 CV che noi abbiamo già avuto modo di provare in anteprima.

Cupra Ateca Special Edition sfoggia un design ancora più accattivante della vettura da noi provata, una cura maniacale degli interni e migliora ulteriormente le sue già notevoli prestazioni.

Antonino Labate, Direttore di Strategia, Business, Sviluppo e Operazioni di Cupra, ha condiviso l’obiettivo che il marchio si pone con questo nuovo lancio: “L’unicità è uno dei valori cardine della visione del marchio Cupra. La nostra intenzione è offrire nuovamente un’edizione limitata di un nostro modello di successo, per sorprendere i clienti che si riconoscono nella definizione di appassionati dell’auto, nonché dei prodotti di design. Con Cupra Ateca Special Edition abbiamo portato la personalizzazione a un livello successivo, con un’auto fatta letteralmente a mano”.

Cupra Ateca Special Edition

Se la meccanica rimane la stessa della Ateca, con il cuore pulsante costituito dal 2.0 TSI quattro cilindri con i suoi 300 CV di potenza e 400 Nm di coppia, la Cupra Ateca Special Edition mette su strada ancor più carattere, eleganza e sicurezza grazie a molteplici dettagli che fanno sì che il nuovo modello si allontani ancora di più dalle altre opzioni sul mercato.

Lo testimoniano gli esclusivi cerchi in rame da 20’’, dietro i quali vengono ospitati i quattro dischi e rispettive pinze marchiate Brembo, di serie. Gli elementi in fibra di carbonio in colore rame apportano un tocco di ulteriore raffinatezza agli specchietti esterni e allo spoiler posteriore, che a sua volta incrementa la portanza della vettura. Un’altra novità riguarda l’introduzione dell’impianto di scarico Akrapovic (foto di copertina)che, oltre a ridurre il peso della vettura di quasi 7 kg, regala un’esperienza sonora ancor più esclusiva a questo SUV ad alte prestazioni.

Con l’aggiunta del lettering del brand catalano in color rame e con l’esclusivo colore carrozzeria Graphene Grey, la Cupra Ateca Special Edition trasuda una maggiore raffinatezza e un più alto livello prestazionale.

Interni: regna l’Alcantara

Cupra Ateca Special Edition
L’inedita tonalità “Petrol” fa il suo debutto sulla Cupra Ateca Special Edition

I sedili anteriori sportivi di tipo bucket, i sedili posteriori e i pannelli interni delle portiere nell’esclusivo colore Petrol sono rivestiti in Alcantara®, conferendo a questa edizione speciale un’allure inedita anche per Cupra Ateca, così da differenziare le due vetture.

Il nuovo colore si abbina alle cromature nere che delineano le prese d’aria e la consolle centrale, mentre le modanature in fibra di carbonio in color rame incorniciano cruscotto e controllo del clima.

La Cupra Ateca Special Edition sarà ordinabile a partire dalla fine del 2019.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Fiat 500 Giardiniera

La Fiat 500 Giardiniera si farà: ecco cosa sappiamo

Dal 1° giugno scorso, giorno in cui venne svelato il piano industriale 2018-2022, si parla …